Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

mercoledì 19 novembre 2014

Matita Benecos Natural Kajal e matita Avril a confronto

Matite ecobio a confronto

Ciao ragazze,
ho pensato di scrivere questo post ricordando l'indecisione che avevo nello scegliere se acquistare la matita Benecos o la matita Avril, anche se, col senno di poi, le ho acquistate entrambe :D
Diciamo che dato il prezzo, ce lo si può permettere. Oggi vi faccio un confronto tra le due matite, magari a qualcuna tornerà utile per orientarsi meglio.
Innanzitutto inizio col dire che la tonalità della matita Benecos che dispongo è quella Blu notte, avrei preferito acquistarla nera, ma nell' E-Commerce da cui mi accingevo a far l'ordine, mancava proprio quella. Quindi ho ripiegato su questa blu notte, sia perchè comunque il colore è molto simile, sia perchè mi piaceva la tonalità in sè. Invece la matita Avril è della tonalità nero carbone.
Ho degli occhi abbastanza sensibili e spesso le matite agli occhi mi hanno causato dei problemi, invece per entrambe posso assicurare che non mi hanno creato alcun tipo di fastidio.


matita-benecos-avril


Come potete vedere dalla foto, la matita Benecos è ormai in punto di morte, l'ho praticamente terminata. Mi è durata all'incirca 4 mesi. La matita Avril invece l'ho acquistata più di recente, un paio di mesi fa. Non la utilizzo tutti i giorni, diciamo 3-4 volte a settimana e credo che avrà una durata più lunga rispetto a Benecos.
Vediamo la consistenza e dalla scrivenza.
Benecos ha una consistenza piuttosto morbida, e questo sicuramente aiuta nella scrivenza, ritengo che scriva bene anche con un tratto leggero. La consistenza invece di Avril è leggermente più solida e leggermente meno scrivente, ma posso dire che comunque la scrivenza di entrambe è più che buona.
Vi mostro l'applicazione.
Questa è la matita Benecos blu Notte:


matita-blu-benecos


 E questa Avril Nero carbone:


matita-nera-avril



Per quanto riguarda invece la durata una volta applicate, premetto che ho degli occhi con lacrimazione abbondante, e per me trovare una matita che dopo un po' non sbavi, è come gridare al miracolo. Tuttavia la durata di Benecos è stata davvero deludente. Già dopo un'ora dall'applicazione iniziano le prime sbavature, e per poter mantenere un trucco decente devo ritoccare in continuazione. Questo è il risultato dopo circa 5 ore dall'applicazione e senza ritoccamenti:


matita-blu-benecos


Come potete vedere dalla foto non è dei migliori, e non rende nemmeno benissimo l'idea, dal vivo è un po' peggio.
Avril invece tende sicuramente a sbavare di meno e dunque evita il fastidiosissimo effetto panda, ma comunque va anch'essa ritoccata di tanto in tanto, diciamo che il trucco non rimane intatto e fermo ma tende a svanire. Per darvi un'idea, vi posto la foto dopo nuovamente 5 ore dall'applicazione e senza aver ritoccato nulla:

matita-nera-avril


Questi sono gli swatch delle due matite a confronto. La foto tende a enfatizzare i riflessi blu della matita Benecos, in realtà dal vivo sono molto più tenui e il colore non è molto dissimile dal nero.

swatch-matita-benecos-avril




L'inci, infine, è ottimo per entrambe le matite e potete visualizzare qui quello Benecos e qui quello Avril.
Il prezzo è di € 2.69 per Benecos Natural Kajal, invece per la matita Avril è di € 2.99.
Le ricomprerei? Benecos credo proprio di no, mi dispiace perchè secondo me è una ditta molto valida, ma questa matita su di me non tiene per niente, e dopo un'ora sono già preoccupata delle condizioni in cui mi ritrovo. Avril invece nì, preferirei orientarmi verso una matita che riesca a resistere nella rima interna un po' più a lungo, ma per il prezzo davvero basso è probabile che un pensierino lo farò.
E voi? Avete trovato la matita che fa proprio al caso vostro?
SHARE:

4 commenti

  1. Ciao!! ^_^ Peccato per la matita Benecos, è davvero un colore stupendo! Avevo già sentito parlar bene della matita Avril, ma ho preferito orientarmi verso la PuroBio quando ho deciso di utilizzare la mia pastello Neve Liquirizia per le sopracciglia, dato che come matita occhi non è molto duratura.
    La matita PuroBio nera su di me dura parecchio e mi ci sto trovando bene; quando avrai occasione provala, te lo consiglio. Sono molto belli anche gli altri colori delle matite occhi di questo brand: ho quella verde ed è ancora più duratura della matita nera!! :)
    Buona serata!! :D

    RispondiElimina
  2. Ciao!! :)
    Anch'io sento parlare molto bene delle matite PuroBio, poi ho visto la gamma di colori che hanno, sono tutti stupendissimi! *_*
    A quanto mi dici allora è da escludere anche la matita nera di Neve, su cui pensavo di orientarmi. Sicuramente appena posso provo PuroBio, non vedo l'ora :D
    Buona giornata a te :*

    RispondiElimina
  3. Anche io ho questa matita benecos e devo dire che ho notato gli stessi inconvenienti, anche se è un caso un pò isolato, le altre tendono a rimanere senza sbavare troppo (la mia preferita è la light blue). Quelle avril non le ho ancora provate e sto cercando una buona matita/kajal nera che non ho ancora trovato, sicuramente da prendere in considerazione anche perchè il risultato dopo 5 ore mi sembra accettabile :)
    Complimenti hai dei bellissimi occhi *.*
    baci, maia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sono stata proprio sfigatella ad acquistare l'unica che tiene meno :D
      Peccato, perchè il colore merita, ma la matita sono stata contenta di averla quasi terminata. Magari, visto il prezzo, darò un'opportunità alle altre colorazioni!
      Avril sbava davvero poco, se non si hanno troppe pretese va più che bene!
      Grazie mille per il complimento *.*
      Baci baci :*

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig