Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

venerdì 19 dicembre 2014

Sapone di Aleppo - Tea Natura

Sapone di Aleppo per pelle grassa

Il sapone di Aleppo è stata una piacevolissima scoperta che ho fatto durante la fase del mio passaggio al bio. Ero alla ricerca dei prodotti da utilizzare per la detergenza del viso, e in particolare per la mia pelle mista. Girovagando qua e là, sono incappata in particolare su due tipi di saponi: quello allo zolfo e il sapone di Aleppo. Tuttavia il sapone allo zolfo non è propriamente indicato per un lavaggio quotidiano del viso, in quanto è davvero parecchio sgrassante, quindi è per lo più indicato da utilizzare saltuariamente su pelli acneiche o con un'eccessiva produzione di sebo.

A me i prodotti troppo sgrassanti non piacciono, perchè temo che, sia sul viso sia sui capelli, possa presentarsi il famoso effetto rebound, e peggiorare la situazione aumentando ulteriormente la produzione di sebo. Invece il sapone di Aleppo mi è subito sembrato più indicato: delicato ma efficace allo stesso tempo per asciugare il sebo in eccesso, adatto per un utilizzo anche quotidiano.
Questo sapone viene prodotto da tempi immemori nell'omonima città, Aleppo, in Siria, con una tecnica di lavorazione lunga e sofisticata. E' un sapone semplicissimo, composto da olio di oliva (che garantisce un effetto emolliente e nutriente) e da olio di alloro, in percentuali molto variabili, dal 4% fino al 60%. L'olio di alloro ha invece proprietà curative, antibatteriche e astringenti. Quindi maggiore sarà la percentuale di olio di alloro contenuta all'interno del panetto di sapone, maggiormente quest'ultimo sarà sgrassante.
La mia scelta è ricaduta sul sapone di Aleppo venduto dall'azienda cosmetica Tea Natura, con la percentuale di alloro dell'8% (ma, sempre la stessa azienda, ci fornisce anche le percentuali del 4%, del 16%, e in forma di sapone liquido del 25%). Ho cercato di orientarmi su una percentuale bassa, ma non minima, perchè non volevo, come dicevo sopra, un detergente troppo sgrassante, ma piuttosto delicato per un uso quotidiano.

sapone-di-aleppo-tea-natura


Beh che dire, sono stata più che soddisfatta della mia scelta, e la rifarei mille volte altre. Trovo che il sapone di Aleppo abbia un qualcosa di eccezionale, miracoloso. Da quando ho iniziato ad utilizzarlo la mia pelle ne ha subito tratto giovamento: il sapone non è per nulla aggressivo, anzi, ma al tempo stesso ha proprietà purificanti eccellenti: la mia pelle è letteralmente rinata e ha cominciato a liberarsi di tutti quei brufoletti che la affliggevano quotidianamente. Adesso, dopo più di un anno di utilizzo costante, la mia situazione è migliorata tantissimo. La mia pelle ovviamente continua ad essere mista con la comparsa saltuaria di brufoli, ma si è regolatizzata tantissimo nella produzione di sebo, e molto lo devo proprio a questo sapone. Credo che continuerò a comprarlo all'infinito.
Dopo il lavaggio, non si avverte l'effetto di "tiraggio", in quanto è un sapone piuttosto delicato, e la pelle rimane davvero molto liscia. Tuttavia è sempre bene utilizzare un velo di cremina idratante, dopo l'utilizzo di qualsiasi sapone.

L'inci è davvero molto semplice ed essenziale ed è così composto:  Olea Europea - Sodium Hidroxide - Laurus Nobilis - Aqua. 
L'unico aspetto a cui, con il tempo ci si deve abituare, è l'odore di questo sapone. Come vedete anche dall'inci, non contiene profumazioni aggiuntive oppure olii essenziali, quindi conserva il suo naturale odore, che all'inizio potrà non piacere. Ma basterà abituarsi, e godrete appieno dei benefici di questo sapone. 
Un altro aspetto molto positivo è la durata: il panetto di Tea Natura è di 200 gr., e dura davvero tantissimo. Io a distanza di un anno (alternandolo all'utilizzo di un altro sapone perchè mi piace variare) ho ancora una gran quantità di sapone. Al momento del lavaggio fa una schiumetta delicata e non eccessiva, quindi anche per tale motivo tende a conservarsi piuttosto bene.

sapone-di-aleppo
Il mio sapone, dopo circa un anno di utilizzo!


Il prezzo del Sapone di Tea Natura, è di € 6.50 per 200 gr.
Fatemi sapere se voi lo avete provato e come vi siete trovate!
SHARE:

15 commenti

  1. Io uso con soddisfazione quello di Zolfo (ho la pelle davvero molto grassa e devo faticare non poco per tenerne a bada la lucidità), è vero, sgrassa parecchio ma non di dimentico mai di idratatare. Forse dovrei cercare il sapone con più quantità di olio di alloro:) Comunque concordo, con la saponetta siamo davvero su un altro pianeta per quando riguarda i detergenti viso.

    RispondiElimina
  2. Guarda io una prova con il sapone di Aleppo te la consiglio, magari quando termini quello allo zolfo! Esistono panetti anche con percentuali di olio di alloro al 50%, se quella all'8% ha già un buon effetto seboregolatore, non voglio immaginare quella al 50%! :D
    Magari pima di acquistare fatti consigliare da un rivenditore quale sarebbe la percentuale più adatta per te. Io quella allo zolfo non l'ho mai provata, ma ho visto che tende ad asciugare davvero tanto.
    Diffondiamo in giro il verbo delle saponette! :D

    RispondiElimina
  3. Mi sa che stavolta non può proprio scapparmi. Sono mesi che lo punto, anche sotto consiglio di una mia amica... basta! dev'essere mio! :) grazie per la review utilissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto grazie a te per essere passata da questi lidi! :)
      Te lo straconsiglio, se hai una pelle mista/grassa è proprio l'ideale. Io sono un amante dei saponi, ma non ne ho mai trovato uno valido quanto questo.
      p.s. Mi sono sempre dimenticata di dirti: il nome del tuo blog è fighissimo! :D
      Buona giornata!!

      Elimina
    2. Ohooho grazie :D il tuo è altrettanto geniale :D

      Elimina
  4. Ciao! Vorrei provare il sapone di Aleppo da quando ho iniziato ad usare prodotti naturali, ma quando arriva il momento di inserirlo in carrello mi metto a leggere recensioni e sono molto contrastanti!!! O è amore o è odio, senza mezze misure. C'è chi come te l'ha trovato miracoloso, e chi invece l'ha detestato. Alcuni hanno come reazione iniziale un'esplosione di brufoli, situazione che poi si normalizza. Se trovo il coraggio lo provo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Credo che l'esplosione dei brufoli iniziale sia dovuta ad una fase di assestamento della pelle con questo sapone, in un certo senso si purifica, buttando fuori tutte le impurità, per poi invece stabilizzarsi. Quindi, sebbene non sia un effetto gradevole, è vero, è necessario ed è anche positivo.
      Io personalmente questo effetto non l'ho riscontrato, ho solo notato con il passare dei giorni un crescente miglioramento della salute della pelle e una riduzione dei brufoli (ora passo periodi in cui non ne ho proprio, prima ciò me lo sognavo).
      Ti consiglio di prendere coraggio e provarlo! :D Magari comincia con una percentuale bassa di olio di alloro, soprattutto se non hai una pelle eccessivamente grassa, per evitare che ti secchi troppo.
      Se lo provi fammi sapere come ti trovi! :)

      Elimina
  5. Davvero carino questo sapone! :-)
    Mi hai fatto venir voglia di provarlo..mannaggia a te :-P
    Anch'io ho la pelle mista e delicata come la tua..quindi credo che questo sapone possa fare al caso mio.
    Attualmente utilizzo il sapone non sapone della omia laboratoires all'olio d'argan, indicato per pelli secche e delicate, ma ogni tanto sento la necessità di qualcosa di un pochino più 'strong'.
    Magari non lo userei tutti i giorni, ma solo un paio di volte a settimana.
    La prossima volta che 'capito' in erboristeria lo prendo :-D
    L'odore com'è di preciso? E' molto sgradevole?
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, soprattutto all'inizio secondo me ti conviene non utilizzarlo tutti i giorni, per vedere come si trova la pelle e come ti trovi tu. Comunque è molto più delicato rispetto alle altre saponette in commercio, quindi pure utilizzandolo quotidianamente, non fa danni. Sicuramente abbiamo una pelle piuttosto simile noi, quindi ti consiglio di orientarti su una percentuale bassa, non credo che necessiti di una percentuale più strong! Ad ogni modo, quando ti trovi in erboristeria, chiedi consiglio all'erborista su quale sarebbe la percentuale più indicata per te, saprà sicuramente consigliarti.
      L'odore... Io ci ho messo circa un mese ad abituarmici, all'inizio non mi piaceva affatto. Non saprei descrivertelo, non è un odore forte eh, solo che essendo strettamente a contatto con il viso, si finisce per annusarlo. Dopo un po' il mio naso si è abituato e ora non ci faccio proprio più caso. Ad ogni modo è soggettivo, pensa che ho persino letto di persone a cui piace! Oppure di altre a cui non crea alcun tipo di fastidio. Io all'inizio lo trovavo insopportabile :D
      Ad ogni modo prova ad acquistarlo, tanto costa poco e soprattutto dura una vita intera! Se non ti piace, puoi anche riciclarlo sul bucato :D
      Fammi sapere se lo acquisti, sono curiosa!

      Elimina
  6. anche io l'ho provato, di un altra marca e mi era piaciuto tantissimo! credo che quando (aprirò) finirò il sapone della Saponariaa al Luppolo potrei ricomprare quello di Aleppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io tendo ad aprire ed utilizzare poche saponette per volta, sia perchè sennò si occupa troppo spazio, sia perchè diversamente si finirebbe per impiegare una vita per terminare saponette!
      Yeee un'altra adepta del sapone di Aleppo! :D
      Per me è un must, magari compro altre saponette, ma quella non manca mai!
      Buona giornata :*

      Elimina
  7. Io amo il sapone di Aleppo ^___^
    Io uso quello della marca noir al 20% e mi ci trovo benissimo e poi è proprio delicato.

    ps: ti ho taggata in un post sul mio blog (http://redditude.blogspot.it/2014/12/tag-whishlist-natalizia.html#more)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei curiosa di provare anche quello della marca Noir, sembra validissimo! Concordo, è davvero delicato come sapone *__*
      Grazie mille per il pensiero e per il tag! :D

      Elimina
  8. Sono veramente d'accordo! Ho avuto la stessa esperienza con il sapone d'aleppo e considera che io partivo da una pelle a tendeza acneica, adesso è come nuova (anche se i periodi di stress forte non perdonano). Per quanto mi riguarda penso che non abbandonerò piu questo sapone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello ricevere testimonianze di come tante altre persone si trovino bene con lo stesso prodotto! :D
      Anche per me nei periodi di forte stress c'è poco da fare, ma quelli credo che non riuscirà mai a contrastarli nessun prodotto ecobio o no, vanno sempre lasciati sfogare.
      Buona serata! :)

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig