Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

martedì 24 marzo 2015

Sante - Shampoo Bio Arancia e Cocco

Shampoo Sante: ecobio e delicato

Prima di passare all'ecobio e interessarmi seriamente alla cura della persona, utilizzavo solo una tipologia di shampoo, quella per capelli grassi, pensando che andasse già bene così e non necessitassi di altro.
Se ci aggiungiamo il fatto che gli inci dei prodotti che utilizzavo erano del tutto schifidi, mi rendo conto che i capelli ne risentivano davvero un sacco: c'erano dei periodi in cui perdevo un mucchio di capelli ed erano debolissimi. Da quando sono passata all'ecobio, tutto questo non mi è più successo. Col senno di poi, ho anche capito l'importanza di alternare degli shampoo delicati a quelli per capelli grassi: avendo questi ultimi la funzione di sgrassare il cuoio capelluto, risultano naturalmente più aggressivi, motivo per cui alla lunga i capelli potrebbero risentirne e indebolirsi, oltre al fatto che si rischia un brutto effetto rebound: più il cuoio capelluto viene privato del sebo che produce (che ricordiamo, è un meccanismo fisiologico e del tutto naturale) più tenderà a produrne di più per compensare. Da qui l'importanza di alternare ad uno shampoo sgrassante uno più delicato, che non vada ad intaccare la cute.

Vi avevo già parlato precedentemente di un paio di shampoo, in particolare quello per capelli grassi alla Salvia e Limone de La Saponaria e quello al Ghassoul di Tea Natura (entrambi ottimi prodotti).
Questa volta invece voglio parlarvi di uno shampoo più delicato (forse troppo?) che utilizzo ormai da mesi: lo shampoo Sante Bio-Arance e Cocco. 

sante-shampoo-arancia-cocco


Vediamo innanzitutto come ci viene presentato dall'azienda stessa:
"Lo shampoo splendore Sante arancia bio e cocco contiene sostanze detergenti a base vegetale, estratti rivitalizzanti, olio essenziale di arancia biologico e latte di cocco bio: questo mix di ingredienti attivi dona brilantezza e nuova luce ai capelli opachi. Estremamente delicato, è specifico per rivitalizzare i capelli deboli. Per la sua particolare composizione, può essere usato anche tutti i giorni."

Gli ingredienti attivi principali di questo prodotto sono aloe vera, olio essenziale di arancia e latte di cocco, che effettivamente rendono questo prodotto adatto a rivitalizzare i capelli e a contrastare l'effetto spento e opaco. 

Il packaging è molto semplice: una bottiglia in plastica con etichetta di colore arancione e con apertura a scatto. Ecco, devo dire che per quanto mi riguarda l'apertura a scatto in questo caso non l'ho trovato particolarmente comoda: lo shampoo non si presenta nella classica forma e consistenza un po' liquidina, ma è invece piuttosto gelatinosa. Avendo questa consistenza un po' più corposa, delle volte il prodotto ha difficoltà a uscire dalla piccola apertura, dovendo quindi forzare un po' la mano. 

sante-shampoo-arancia-cocco


E' schiumogeno ma non tantissimo, ho notato che per ottenere la schiuma che ottengo con altri shampoo, con questo necessito di utilizzare  una dose maggiore di prodotto.

Per quanto riguarda invece l'odore, mi sarei aspettata un profumo agrumato e dolce allo stesso tempo, dato dalle note dell'arancia e del cocco. In realtà in profumo è solo agrumato e sa di arancia, il cocco non si percepisce minimamente. Per chi adora gli odori agrumati potrebbe andar bene, diversamente alla lunga potrebbe un po' stufarvi (come successo a me).

Ma veniamo alle considerazioni più pratiche. Il prodotto dona davvero lucentezza come promette? E' effettivamente delicato?
La risposta è sì a entrambe le domande. Io non lo utilizzo quotidianamente, ma come ho scritto più su, lo alterno ad uno shampoo sgrassante, per non aggredire troppo il cuoio capelluto.
Quando lo utilizzo, al momento dell'asciugatura mi accorgo che i capelli hanno un tono più luminoso e sono più lucidi rispetto a quando utilizzo altri shampoo. 

Sante ci dice che per la sua delicatezza è un prodotto adatto anche per l'utilizzo quotidiano, ed effettivamente dall'inci si evince che è un prodotto per nulla aggressivo.


inci-shampoo-sante
Dal forum Saicosatispalmi


Tuttavia non mi sento di promuoverlo a pieni voti. Lo shampoo dona lucentezza e districa anche abbastanza bene i capelli, sicuramente più di altri shampoo ecobio utilizzati finora. Ma non lo trovo adatto ad un cuoio capelluto molto grasso: i capelli appena lavati non risultano appesantiti, ma l'indomani noto che cominciano già a sporcarsi un po', cosa che con altri shampoo non mi è successa.
E' sicuramente adatto per dei capelli secchi/normali/leggermente grassi, e anche per chi necessita di lavaggi frequenti, ma non è adatto per chi con un cuoio capelluto grasso, punta a mantenere i capelli puliti un po' più a lungo.

Inoltre facendo degli impacchi con oli ho notato che con questo shampoo non vengono via a dovere, ma tendono a rimanere dei residui, infatti per toglierli ho poi dovuto adoperare altri shampoo.

Concludendo posso dirvi che come PRO:

-districa abbastanza bene i capelli
-dona lucentezza
-ha un prezzo contenuto

come CONTRO:

-è molto delicato e non particolarmente adatto per capelli grassi

Io non credo che lo riacquisterò, preferisco orientarmi su uno shampoo che benchè delicato, mi lasci comunque i capelli puliti per un certo tempo.

Il prezzo per il formato da 200 ml è variabile dai 4 ai 5 euro a seconda da dove lo acquistate. Esistono di questo shampoo anche i formati famiglia contenenti ben 500 e 900 ml.

Voi lo avete utilizzato? Come vi siete trovate? Avete degli shampoo delicati da consigliarmi?

SHARE:

22 commenti

  1. Ero curiosa di provare questo shampoo...infatti nell'ultimo ordine EccoVerde ero indecisa tra questo e il Bioturm per capelli grassi. Menomale che ho optato per il secondo a questo punto!! ;)
    Grazie della review, mi hai convinta a non provarlo proprio, sia per l'odore che per le performance sui capelli grassi come i nostri!!! ;) :P
    Bacissimi!!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se con lo shampoo Bioturm ti stai trovando bene, credo proprio anch'io che tu abbia fatto la scelta più giusta! Anche perchè mi pare che anche tu non sei una grande amante dei profumi agrumati, avrebbe rischiato di stufare anche te :D
      Sono curiosa poi di sapere cosa ne pensi di quello Bioturm, anche a me interessa tantissimo quel brand!
      Ti mando un bacione :*

      Elimina
  2. Ciao :) questo shampoo è da un bel po' che penso di provarlo ma alla fine ogni volta che acquisto online trovo sempre qualcos'altro da prendere e rimando XD Ma forse meglio così a sto punto, l'odore di arancia mi piace un sacco in generale tutti quelli agrumati! Ma avendo i capelli molto grassi e dovendoli lavare già un giorno si e uno no accorciare ancora i tempi di lavaggio non è proprio il caso! XD Grazie mille per la review buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AH COME TI CAPISCO, se dovessi contare i minuti della mia vita che ho perso per lavare i capelli credo che mi sentirei male :D secondo me per i capelli molto grassi è uno shampoo fin troppo delicato. Io ho provato un campioncino dello shampoo all'avena di Bjobj e mi è piaciuto molto, delicato ma lasciava i capelli belli puliti! Nel caso facci un pensierino anche tu :D
      Buona giornata anche a te :*

      Elimina
  3. Mi piacerebbe per l'estate, questo profumo agrumato, però anche io dovrei alternarlo, sono compagna di capelli grassi XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per l'estate in effetti andrebbe bene, tra mare e cose varie si finisce per lavare sempre di più i capelli, quindi uno shampoo adatto all'utilizzo quotidiano sarebbe molto buono, almeno non aggredisce i capelli. Belli i capelli grassi eh? Io potessi mi passerei la carta vetrata in testa pur di non doverli vedere sempre sporchi, poi rinsavisco e utilizzo un po' di razionalità XD

      Elimina
  4. Di shampoo delicati ho provato quello della Lavera basic sensitiv delicato, e devo dire che mi ha dato ottimi risultati, sgrassa con dolcezza e mi lascia puliti i capelli per 3 giorni (un record visto che i miei sono stra-grassi), e mi ha persino calmato un inizio di dermatite seborroica sul cuoio capelluto! L'unica cosa è che secca un poco le lunghezze, infatti dopo devo applicare un balsamo nutriente, ma a parte questo per me è un buono shampoo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille per questa dritta, a dirti la verità non mi ero mai interessata a questo shampoo di Lavera, però ora che me ne hai parlato così bene sono andata a vedere e sembra proprio interessante. Si vede che è delicato, però ha all'interno diversi estratti carini, insomma è fatto proprio bene e costa poco! Me lo metto in wishlist :D

      Elimina
  5. Felice di ave letto questa review! Era nei miei vari carrelli online in attesa di essere acquistato.. Ma a questo punto evito!
    :S mi sembra che abbiamo quasi lo stesso tipo di capelli.. E quindi..!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo fondare un club di "quelle dai capelli grassi, per un supporto morale e psicologico" XD
      Sì anche a me sembra che abbiamo dei capelli molto simili, se ti stai trovando bene con quello di Bjobj ti consiglio di rimanere con quello, tanto anche quello è bello delicato!
      Baci :*

      Elimina
    2. Sìsì, presto vado di review *_*
      :*

      Elimina
    3. Evviva!! Non vedo l'ora di leggerla *_*

      Elimina
  6. A questo Shampoo pur non avendolo mai provato CI voglio bbbene :)
    io da sempre utilizzavo prodotti ecobio senza neanche saperlo, alternati a pessimi inci. Quando finalmente decisi di passare consapevolmente all'ecobio io e una mia collega facemmo un ordine su EccoVerde, io presi uno shampoo di Antos e lei questo di Sante...me ne parlava tantissimo e le piaceva un sacco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre tutto è molto soggettivo ed effettivamente ho notato anch'io che è nel cuore di molte, fu proprio questo il motivo che mi aveva spinto ad acquistarlo :D
      Non so se lo avevo caricato di troppe aspettative, ma mi aspettavo un potere sgrassante un attimino superiore e magari un profumo che non sapesse solo di arancia!!
      Però si, ci sono prodotti che in un modo o nell'altro ti rimangono sempre, soprattutto se sono i primi di cui hai sentito parlare durante la fase di passaggio e che ti hanno fatta scoprire il mondo :)

      Elimina
    2. oggi sono andata da mia mamma e oltre ad avere trucchi Neve che io non ho (provati tutti ovviamente) aveva proprio questo shampoo....wow il profumo è proprio spremuta di arancio! anche io avrei gradito un po' di profumo di cocco, che per altro con l'aggrumato si sarebbe sposato molto bene!

      Elimina
    3. Sìsì, il profumo è proprio di arancio arancio, anche abbastanza intenso! :D
      Non so perchè abbiamo scelto di non far sentire le note del cocco, forse semplicemente non se ne sono curati più di tanto. Devo dire che all'inizio l'odore è piacevole, ma dopo un po' può stufare :)

      Elimina
  7. recensione molto utile.... come altri brand da provare potrei consigliarti born to bio o verdesativa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che sono entrambi due brand che mi attirano un sacco? Born to bio per i packaging e i profumi accattivanti, verdesativa mi sembra un'azienda serissima e con inci di ottima qualità. Grazie tante per il suggerimento *_*

      Elimina
  8. Io lo sto usando in questo periodo, alternato ad altri prodotti, e non mi piace granché: zero schiuma, ci vuole troppo prodotto per lavare tutti i capelli e la consistenza la trovo troppo gelatinosa e difficile da maneggiare. Non mi pare pulisca i capelli a sufficienza né che li lucidi a dovere. A me non piace per nulla, non vedo l'ora di finiro -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Fortuna" che con il fatto che occorre più prodotto per sciacquare a dovere i capelli, ne usi di più ogni volta e si finirà abbastanza in fretta :D La consistenza in gel la trovo proprio scomoda per il packaging dello shampoo, ogni volta non esce fuori e bisogna spremere un sacco -.-
      Ce ne libereremo!! :D

      Elimina
  9. Io ho provato questo shampoo proprio oggi! Avevo provato già quello Sante ginko e olive e essendomi trovata bene ho deciso di provare anche questo! Come te ho riscontrato questa densità maggiore che ha e ho avuto difficoltà sia nel prelevare il prodotto sia nel lavaggio, ho dovuto fare un' altra passata .Per la prima impressione sceglierei quello a ginko e olive, però non mi sento ancora di giudicare poiché non so come si comporta nel tempo.
    Comunque bellissimo blog ! (Scusa mi sono dilungata troppo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no figurati, non ti sei dilungata troppo, ho letto il tuo parere con attenzione!
      Sì concordo, la consistenza gelatinosa non aiuta per niente nella gestione del prodotto, sia nel prelevarlo sia nell'utilizzo, e occorre più quantità rispetto ai soliti shampoo.
      Ad ogni modo sarò curiosa di sapere poi come ti trovi tu nel lungo periodo ^_^
      Grazie mille per i complimenti al blog, gentilissima! <3

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig