Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

lunedì 9 marzo 2015

Tea Tree oil: Usi e proprietà

Tea tree oil: olio essenziale purificante e antisettico

Se c'è un prodotto che non può mai mancare nel mio armadietto del bagno, questo è proprio l'olio essenziale di Tea Tree. Ho avuto modo di usarlo e sperimentarlo in diverse maniere da quando l'ho acquistato, motivo per cui oggi ho deciso di parlarvene, per condividerlo con voi.

L'olio essenziale di Tea Tree viene estratto dalla foglie dell'albero di Melaleuca, da cui si ottiene tramite distillazione in corrente da vapore. Vorrei precisare, soprattutto perchè a me all'inizio era tutt'altro che chiaro, che nonostante il nome il Tea Tree non ha niente a che vedere con la pianta del tè. Si dice che l'albero di Melaleuca abbia preso il nome di Tea Tree perchè l'esploratore James Cook riteneva che da quell'albero si potesse ottenere un'essenza speziata molto simile a quella del tè. E' una curiosità carina, no?

Curiosità a parte, vediamo più nel dettaglio le proprietà di questo olietto miracoloso e gli usi che se ne possono fare. Il Tea Tree oil è un potente antibatterico, antisettico e fungicida. Pensate che io la prima volta ho deciso di acquistarlo non tanto per me ma per il mio gatto! Aggiunto all'olio di Neem infatti, si può creare un ottimo composto anti parassitario. Quindi utilissimo per prevenire le pulci sugli animali, soprattutto se spesso vengono lasciati liberi di circolare e quindi attirano i parassiti molto più facilmente.

Oltre alle proprietà sopracitate, il Tea Tree oil è anche un buon antibiotico naturale e antinfiammatorio.

Proprio per la sua funzione antinfiammatoria è utile per combattere brufoli e brufoletti vari, e questo è il principale uso che ne faccio io.

tea-tree-oil


La pratica più consigliata è quella di aggiungere alla vostra abituale maschera alcune gocce di olio essenziale e poi procedere alla normale applicazione. In questo modo, alla funzione astringente della maschera aggiungerete anche quella antinfiammatoria e antibatterica del Tea Tree, ottenendo un ottimo composto mirato per sconfiggere i tanto indesiderati brufoli.
In casi di emergenza io applico una goccina di Tea Tree oil su di un cotton fioc e passo direttamente l'olio sulla zona (o meglio dire brufolo) interessata. Devo dire che spesso è stato un rimedio davvero efficace, mi ha aiutata a seccare il brufoletto nel minor tempo possibile. Tuttavia è bene dire e precisare che gli olii essenziali non andrebbero usati puri sulla pelle, in quanto essendo piuttosto concentrati rischiano di risultare troppo aggressivi causando arrossamenti e sfoghi vari. Quindi prima di ricorrere a rimedi di emergenza, accertatevi che la vostra pelle sia in grado di tollerarli e soprattutto applicateli puri solo in piccole zone e solo se strettamente necessario.

Un altro utilizzo che sono solita fare con quest'olio essenziale è quello di aggiungerne qualche goccia alla mia abituale crema viso oppure shampoo. Il Tea Tree oil può aiutare a controllare e ridurre il sebo in eccesso. Attenzione però! Troppo spesso si tende ad abusare degli oli essenziali e a metterne in quantità sproporzionate in ogni composto, con il risultato sopraindicato: intolleranza della pelle e sfoghi. Ne bastano solo alcune gocce, senza esagerare. In questo caso però devo dire che non ho mai notato grandi miglioramenti, tuttavia un po' per abitudine un po' per speranza, continuo abitualmente ad aggiungerlo a creme e shampoo.

Con la brutta influenza che circola quest'anno e che non ha risparmiato nemmeno me e il mio ragazzo, ho avuto modo di testare il Tea Tree oil contro il raffreddore sia su di me che su di lui. Entrambi abbiamo fatto dei fumenti inserendo nell'acqua bollente alcune gocce di Tea Tree oil e inalando il vapore. Ragazze, una vera e propria liberazione! Il naso risultava dopo molto più libero e si respirava davvero meglio!
Un'alternativa ai fumenti (oppure un'aggiunta) potrebbe essere quella di mettere qualche goccia di olio essenziale nel brucia essenze, in modo da diffondere l'aroma e le proprietà terapeutiche nella vostra camera.

Se soffrite di infezioni intime come candidosi e simili, una buona usanza è quella di fare dei lavaggi con l'aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di Tea Tree, grazie alle sue proprietà antibatteriche. Ho notato che molto spesso quest'olio viene inserito anche nelle pomate e creme che servono proprio per contrastare questo problema. Io ne ho saltuariamente sofferto (brutta storia) ed effettivamente mi dava un sollievo. 

Ultimo utilizzo che ho avuto modo di testare è quello sulle gengive, dato che per un periodo me le sono ritrovate dolenti e infiammate. Si può utilizzare come collutorio diluendo qualche goccia in un bicchere d'acqua e facendo degli sciacqui, oppure applicandolo sulla zona interessata dall'infiammazione. Anche qui ho avvertito delle sensazioni di sollievo locale e per un po' la zona interessata era meno dolente. 

Questa è la mia esperienza con quest'olio essenziale che ormai è molto diffuso e conosciuto e per chi non l'avesse, consiglio vivamente di acquistarlo, perchè può davvero dare un valido aiuto in una molteplicità di occasioni.
Il suo prezzo si aggira solitamente intorno ai 10 euro. Il mio è della marca Neumond che potete acquistare online presso Bio Cosmesi Online.
Quando lo acquistate controllate sempre che abbia una buona chiusura ermetica e che il vetro sia di colore scuro, per evitare che possa danneggiarsi in qualche modo.

Fatemi sapere se anche voi siete dipendenti dal Tea Tree oil e in che modo lo utilizzate! :)
SHARE:

8 commenti

  1. Quanti usi interessanti! Non li conoscevo...
    Monica - Tipsinaclick

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contenta di esserti stata utile, allora! :)

      Elimina
  2. Che bell'articolo! Un sacco di cose che non sapevo, troppo carina la curiosità sul nome! :D
    Io l'ho usato a lungo, poi l'ho finito e non l'ho più ricomprato, mannaggia a me! anche io l'ho usato per fare i fumenti ed è un tocca sana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io prima di informarmi un po' credevo davvero che il tea tree avesse qualcosa a che fare con il tè!
      Sì per i fumenti si rivela davvero utile, quanto meno per stappare un po' il naso e respirare un po' di aria fresca! :D

      Elimina
  3. Mc Gyver quest'olio!*_* Io ne avevo uno della BV e non mi è piaciuto per nulla ma non era puro, ci sono cascata come un pollo ç_ç Devo comprare quello puro, soprattutto per i fumenti*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia a Bottega Verde e ai suoi prodotti ingannevoli -.-" giusto da un po' a questa parte si è decisa a produrre qualche prodotto (ma proprio qualche) con inci decente.
      Purtroppo gli oli essenziali puri costano, si aggirano tutti intorno ai 10 euro se non di più, ma è anche vero che si utilizzano con il contagocce, quindi una boccettina durerà comunque un sacco di tempo :) Sono sicura che l'olio essenziale puro sia tutt'altra storia rispetto a quello di BV, poi se lo provi fammi sapere!! :D

      Elimina
  4. eccomi qui da te!! avendo una tendenza ad imperfezioni capirai bene che l'o.e. di Tea Tree non mi manca mai (tra l'altro possediamo proprio lo stesso prodotto!). in passato l'ho provato un po' in tutte le salse ma ora ne metto 2 o 3 goccine nella saunetta facciale :)
    una di quelle cose che ti fanno sentire bene!! 1 bacione cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì per noi dalla pelle capricciosa è soprattutto un prodotto di cui non se ne può fare a meno! :)
      Bello il termine saunetta facciale!! :D Ciao carissima, buona giornata e un bacione a te!

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig