Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

venerdì 3 aprile 2015

Campioncini finiti #2

Rieccoci al secondo appuntamento della rubrica dei campioncini finiti! La prima volta che ve ne ho parlato non ero molto entusiasta, mi erano capitati dei campioncini che per la mia tipologia di pelle erano un po' sfigatelli, ma quanto meno mi hanno scoraggiata per un loro futuro acquisto. L'importanza dei campioncini per me risiede proprio in questo: è vero che da poche applicazioni non si possono dedurre chissà quali grandi impressioni, però se una crema è pesante per la nostra pelle possiamo accorgercene già dalle prime applicazioni, se uno struccante ci irrita gli occhi anche, ecc ecc. E personalmente questo già mi basta per decidere di non acquistarli. Si può valutare anche il profumo di un prodotto, che per molte persone è importante: c'è per esempio chi assolutamente non tollera le profumazioni persistenti. Ovviamente stesso discorso vale anche nel positivo: se da un campioncino di crema mi accorgo che questa è bella leggera o uno shampoo pulisce per bene i miei capelli, sarò sicuramente più incentivata a dargli una chance in più in futuro, piuttosto che buttarmi totalmente a caso basandomi solo sulle recensioni scritte da altre persone!

Detto questo, vi illustro quelli che ho provato in questo periodo e le impressioni che mi hanno dato, sicuramente più positive rispetto alla volta scorsa.

campioncini-finiti

Siero intensivo all'estratto di Rosa Mosqueta - Bioearth

Bello bello bello. Mi è piaciuto davvero tanto, ci ho fatto circa 3 applicazioni (solo perchè dal campioncino una volta mi è fuoriuscito un po' troppo prodotto, sennò mi sarebbe durato anche un po' di più) e mi ha sempre lasciato un'impressione positiva. Una volta steso ci mette un po' ad asciugarsi, non si assorbe immediatamente. Ma quando la pelle lo assorbe diventa davvero liscia e levigata.

Molto bello anche l'inci, al secondo posto troviamo subito l'acido ialuronico e al terzo gli estratti di Rosa mosqueta. Un piccolo goiellino. Unica nota dolente: il profumo. Non mi è piaciuto, troppo zuccherino e a tratti nauseante. Mi ricorda un po' quello delle salviettine all'aloe di Avril, se qualcuna di voi ha avuto modo di provarle. Però svanisce abbastanza in fretta, soprattutto se dopo si applica anche una crema.

 INCI : Aqua (Water), Sodium hyaluronate, Rosa moschata leaf extract*, Aloe barbadensis gel* (Aloe barbadensis leaf juice*), Xylitol, Glycerin, Cellulose gum, Urea, Achillea millefolium extract*, Pullulan, Sodium PCA, Sorbitol, Hamamelis virginiana (Witch hazel) leaf extract*, Fructose, Glucose, Glycine, Hydrolyzed wheat protein, Sodium glutamate, Algae, Citric acid, Glycolic acid, Lactic acid, Lysine, Malic acid, Potassium hydroxide, Sodium hydroxide, Tartaric acid, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Benzyl alcohol. *bio/organic

Prezzo: 26€ per 30 ml.


Bagno Doccia Goji - Bjobj

Ormai queste bacche di Goji vengono infilate un po' dappertutto, persino nei bagnoschiuma. Ma non si starà un po' esagerando?

Il profumo di questo prodotto è buonissimo, mi ricorda tipo i profumi maschili d'alta classe, continuerei a sniffarlo per un sacco di tempo.

Purtroppo il campioncino mi è bastato a malapena per un'applicazione, ma ho notato che la pelle dopo la detersione era proprio bella liscia.

Oltre alle tanto decantate bacche di Goji, troviamo anche l'estratto di Camu Camu e l'estratto di Maca. Insomma, si sono proprio impegnati! :D

INCI : aqua (water), coco-glucoside, sodium coco-sulfate, glycerin,*lycium barbarum fruit extract, *lepidium meyenii root extract, *myrciaria dubia fruit extract, tocopherol, **parfum, sodium chloride, glyceryl oleate, citric acid, benzyl alcohol, sodium benzoate, potassium sorbate.

 **origine naturale

 *Tutti gli ingredienti con l'asterisco provengono da Agricoltura Biologica Certificata


Prezzo: 8,75€ per 250 ml. Sinceramente il bagnoschiuma è uno dei prodotti su cui cerco di risparmiare e su cui non mi piace spendere tanto, quindi non penso che acquisterò questo prodotto, a malincuore. Addio splendido profumo!

 
Shampoo Capelli Sottili e Sfibrati Avena - Bjobj

Sebbene io abbia i capelli così sottili che temo di ritrovarli invisibili da un giorno all'altro, non sono però sfibrati, quindi mi sono avvicinata a questo campioncino con molto scetticismo, temevo proprio che mi avrebbe delusa. L'odore poi non ha aiutato a farmi ricredere, è un po' pungente ed erboso, non mi piace più di tanto. Invece con grande piacere sono rimasta davvero soddisfatta: campioncino che mi è bastato per 3 applicazioni, tutte e 3 le volte i capelli sono usciti fuori ben puliti, con un tocco di volume in più e anche più districati del solito! I miei capelli lo hanno amato proprio tanto, e infine anch'io. Sicuramente lo acquisterò, è già finito in wishlist.

INCI
: aqua (water), coco-glucoside, glycerin, ammonium lauryl sulfate, sodium coco-sulfate, *avena sativa extract, *urtica dioica leaf extract, glyceryl oleate, panthenol, tocopherol, sodium cocoyl hydrolyzed amaranth protein, benzyl alcohol, sodium benzoate, potassium sorbate, **parfum, citric acid, sodium chloride, citral, citronellol, geraniol, limonene, linalool
 Prezzo: 8,30€ per 250 ml, 12,50€ per 500 ml.


Crema Eterea - Neve Cosmetics

Questa crema ha un profumo dolcissimo di zucchero filato, mi è piaciuto un sacco! E' una crema adatta per pelli miste e grasse, infatti gli unici due oli che contiene sono quelli di riso e di jojoba, entrambi molto leggeri.

E confermo che effettivamente è una crema davvero leggera: si assorbe subito (ma lasciando comunque il tempo di stenderla con le mani e massaggiarla) e la pelle non rimane per niente unta.

Mi è piaciuta, tuttavia paragonata alla purificante di Alkemilla posso dire che quest'ultima lascia un tocco di setosità in più sulla pelle. La crema Eterea è una crema molto semplice, che non contiene nemmeno estratti. Motivo per cui la consiglierei proprio per le pelli che mal tollerano tutto e che hanno bisogno solo di una piccola quota grassa. Per me è un nì: buon profumo, buon assorbimento. Ma oltre questo non ha nulla di "pregio" che possa giovare ulteriormente alla pelle. Nonostante la sua leggerezza avrei preferito qualche estratto in più che potesse avere un maggiore effetto curativo sulla pelle.

INCI : Aqua (Water), Glyceryl stearate citrate, Cetearyl alcohol, Ethyl methoxycinnamate, Caprylic/capric triglyceride, Dicaprylyl carbonate, Oryza sativa (Rice) bran oil, Butyl methoxydibenzoylmethane, Sorbitol, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil, Phenoxyethanol, Tocopheryl acetate, Allantoin, Parfum (Fragrance), Xanthan gum, Glyceryl caprylate, Ethylhexylglycerin, Phytic acid, Lactic acid

Prezzo: 9,50€ per 50 ml.

Crema Bioattiva - Verdesativa

Anche a questa crema, così come per lo shampoo Bjobj, mi sono avvicinata con scetticismo, e anche in questo caso mi sono dovuta ricredere. E' una crema per il viso, con la funzione di idratare e che viene indicata per pelli secche e sensibili. Ora: io ho una pelle mista e che mal tollera creme, mi è capitato almeno 2-3 volte di provare creme indicate per pelli miste e grasse che su di me risultavano fin troppo pesanti. E una crema indicata per pelli secche sicuramente ha una composizione abbastanza ricca, motivo per cui mi immaginavo di uscirne fuori unta come una patatina fritta.

Invece mi ci sono trovata bene: ci mette di più rispetto all'Eterea ad assorbirsi, diciamo un minuto in più, ma è comunque poco tempo. Successivamente la pelle risulta bella liscia ed idratata. Tuttavia al tatto si percepisce che è leggermente più unta rispetto all'Eterea di Neve, motivo per cui la userei durante la stagione invernale oppure come crema notte. Però ecco, mi aspettavo che sarebbe stata una delle creme che ci avrebbe messo una vita ad assorbirsi, invece non è stato affatto così. E' formulata proprio bene, quindi davvero non escludo di comprarla per dare maggiore nutrimento alla pelle quando ne ha più bisogno. Il profumo sa proprio di limone.

INCI - Aqua, Squalane; Glycerin; Oryza Sativa Germ Oil; Glyceryl Stearate; Arachidyl Alcohol; Behenyl Alcohol; Butyrospermum Parkii Butter; Limnanthes Alba Seed Oil; Cannabis Sativa Seed Oil; Vitis Vinifera Seed Oil; Cetearyl Alcohol; Stearyl Alcohol; Chondrus Crispus Powder; Glucose; Xanthan Gum; Cetyl Palmitate; Hydrogenated Coconut Oil; Aloe Barbadensis Extract; Althaea Officinalis Leaf Extract; Calendula Officinalis Extract; Cucumis Sativus Extract; Tilia Cordata Extract; Verbascum Thapsus Extract; Aniba Rosaeodora Wood Oil; Anthemis Nobilis Flower Oil; Citrus Aurantium Amara Peel Oil; Citrus Aurantium Bergamia Fruit Oil; Citrus Aurantium Dulcis Oil; Citrus Nobilis Oil; Coriandrum Sativum Herb Oil; Lavandula Angustifolia Extract; Pelargonium Graveolens Oil; Salvia Sclarea Oil; d- Limonene; Benzoic Acid; Linalool; Citral; Citronellol; Geraniol.

Prezzo
: 19.50€ per 50 ml.

 Piccola considerazione finale: mi rendo sempre più conto di come le etichette "adatta per pelli grasse" o "adatta per pelli secche" siano sempre da prendere molto con le pinze. Come dicevo prima, troppo spesso mi è capitato che creme adatte per pelli grasse mi ungessero fin troppo, e creme adatte per pelli secche mi ungessero molto meno o quasi per niente. D'ora in avanti guarderò molto meno a quest'etichetta e molto più all'inci, anche se il margine di errore ci sarà sempre.

Voi avete provato alcuni di questi prodotti? Come vi ci siete trovate? E' successo anche a voi che creme che dovrebbero essere leggere vi hanno fatto l'effetto totalmente contrario?
SHARE:

16 commenti

  1. Mi avevi QUASI convinta sul siero intensivo Bioearth ma quando hai nominato le salviette Avril mi sono sentita percorrere la schiena di brividi... MAI, e poi mai. Sullo shampoo Bjobj all'avena ho letto moltissimi pareri ma tutti discordanti tra loro, quindi non so se buttarmi oppure no x_x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Le salviettine di Avril ti hanno proprio traumatizzata eh? Anche a me non piace molto il loro odore, è davvero troppo zuccherino. Non so come sia possibile che questo siero abbia lo stesso odore, ci perseguita O_O
      Secondo me comunque lo shampoo Bjobj è più adatto per capelli grassi piuttosto che per capelli secchi, però puoi provare a richiederne un campioncino, almeno da quello puoi vedere l'effetto che ti fa e se non ti piace eviti di spenderci soldi!
      Bacetti :*

      Elimina
  2. Purtroppo per le creme viso bisogna andare per tentativi. Fortunatamente esistono i campioncini ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ecco, le creme viso sono sicuramente tra i prodotti più particolari, e buttarsi senza prima averle provate è un bel rischio :)

      Elimina
  3. Sono tentata a provare queste creme ma...mamma mia sono care..se poi non vanno bene è uno spreco! che tu sappia le aziende ti mandano i campioncini su richiesta? un bacione e buona pasqua!
    www.terexina88.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Quando effettui un ordine puoi provare a richiedere i campioncini che desideri nello spazio delle Note, di solito leggono e se hanno i campioncini disponibili ti accontentano sempre! :)
      Un bacione e Buona Pasqua anche a te! :D

      Elimina
  4. ma xkè non mi mandano MAI campioncini di ciò che vorrei realmente provare??! bah!
    1 bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i campioncini è sempre un po' una roulotte, ci vuole una buona dose di fortuna :D
      Un bacione :*

      Elimina
  5. rassegna molto interessante viste le aziende citata :) ero già abbastanza incuriosita dal siero Bioearth e dalla crema Verdesativa, ora lo sono ancora di più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda entrambi mi sono piaciuti davvero tanto, secondo me sono due prodotti su cui si può andare abbastanza sul sicuro :D

      Elimina
  6. Ciao :) quanti campioncini *_* Tutti molto interessanti, in particolare il siero di Bioearth che però trovo un po' caro per i miei standard <_< e la crema eterea di Neve mi attirava! Ma se sa di zucchero filato non ha speranze con me x_X XD L'unico campioncino che ho provato anche io è la crema Bioattiva di Verdesativa che mi era piaciuta un sacco, una pelle liscia e morbida incredbile! Era finita subito in wishlist e adesso dando un occhiata ho scoperto che hanno cambiato packaging e la formulazione! Ma perchèèè???? Di poco mi sembra ma capendo poco di ingredienti non so se siano rilevanti o meno :( Ottime review come sempre buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi anch'io che la Eterea non fa per te, l'odore che ha non è nemmeno tanto leggero, tende a persistere abbastanza, e so che a te proprio non piace! :D
      Sull'inci della crema Verdesativa invece si può dormire tranquille, è davvero ottimo, come tutti gli inci del brand, d'altronde!
      Buona giornata a te :*

      Elimina
  7. Bravissima!
    Sei riuscita a smaltire molti campioncini! Io ne ho davvero troppi, e l'unica volta che li ho sfoltiti in massa è stato quando sono andata in vacanza un mesetto fa.
    Bello il siero alla rosa di Bioearth... mi intriga molto! Un baciotto!
    Aly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! :D
      I campioncini tendono ad accumularsi molto facilmente, però è un peccato lasciarli lì a giacere, alla fine è un'opportunità per provare qualche prodotto nuovo e valutare meglio futuri acquisti! :) Comunque anch'io di solito quando mi sposto porto campioncini, occupano poco spazio e non ingombrano :D
      Un bacione :*

      Elimina
  8. La crema neve cosmetics la proverei volentieri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dalle esigenze, in linea generale è comunque una buona crema :)

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig