Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

martedì 21 aprile 2015

Gel di aloe vera 96% - Bioearth Cell Renewing

Gel di Aloe: usi e proprietà

Ho centellinato questa review almeno quanto sto centellinando il gel di aloe vera stesso, ho il terrore che possa terminare, sul serio. Dal mio passaggio ai prodotti bio, il gel della Bioearth è stato un mio fedele compagno, uno di quei prodotti che entrano nella tua vita, nella tua routine, e da cui sai fin dai primi utilizzi che non ti ci staccherai mai più.
Il gel di aloe vera, così come ci dice la stessa Bioearth, ha la funzione di idratare in profondità la pelle, di rigenerarla e di riparare la cute danneggiata.
E' un prodotto molto versatile e  adatto a tantissimi e molteplici utilizzi: sia per idratare il viso e per donare morbidezza ai capelli, sia per lenire la pelle, nel caso fosse per esempio soggetta a danni cutanei (ovviamente superficiali, se ci sono danni seri è sempre d'obbligo rivolgersi al proprio medico e seguire ciò che ci consiglia, MAI affidarsi al fai da te).
Della Bioearth troviamo il gel di aloe al 99%, il gel di aloe al 96% e ultimamente hanno anche introdotto il gel di aloe al 99% con aggiunta di tea tree oil, particolarmente indicato per pelli miste e grasse. Io mi sono orientata verso il gel di aloe 96% Cell Renewing un po' a caso, guidata dall'ispirazione del momento e dopo aver letto alcune recensioni positive in giro. L'ho utilizzato per me e per le persone a mie care davvero in tutte le salse.
Diciamo che sussistono alcune differenze tra quello della linea Beauty Seed (della stessa linea ho utilizzato anche l'Aloeschiuma viso) e quello con la percentuale al 99%: oltre all'elevata percentuale di Aloe, il gel al 96% presenta all'interno una molteplicità di estratti, soprattutto marini, che aiutano ulteriormente a lenire la pelle, motivo per cui lo consiglierei ad una pelle particolarmente delicata o con leggeri problemi di couperose.

gel-aloe-96-bioearth

  Vediamo insieme la sua composizione.
Le sostanze funzionali contenute all'interno della confezione sono:  
aloe vera gel bio 96%, chlorella, atomizzato di acqua marina, laminaria digitata, fucus vesiculosus, estratto bio di iperico, estratto bio di echinacea, estratto bio di vite rossa, mix di oli essenziali (bergamotto, arancio, menta, garofano chiodi, sedano semi, tagete, ylang, violetta, benzoino, legno guaiaco), vitamina f.

Il profumo del prodotto è delizioso. Di solito i gel di aloe sono inodori, oppure presentano il caratteristico odore di aloe che a me non piace per niente. La profumazione di questo gel invece a me evoca tantissimo la salsedine, l'acqua marina, le spiagge. E' sicuramente un odore che definirei delicato ed estivo. 

La Chlorella ha proprietà antiossidanti e rigenerative (n.b. ho letto sul forum SCTS che forse la composizione del prodotto è un po' cambiata, e la Chlorella non è più presente. Tuttavia nei vari negozi online l'inci è sempre quello vecchio, quindi non saprei ben dirvi, conviene chiedere direttamente al produttore).
L'acqua marina e le alghe marine favoriscono idratazione e rinnovamento cellulare 
L'echinacea ha proprietà rigeneranti e cicatrizzanti.
L'estratto di vite rossa  così come l'estratto di iperico hanno funzione antinfiammatoria e lenitiva.

Insomma, la composizione è molto poetica, il profumo anche, e a me è sembrata un'ottima scelta quella di affiancare questi estratti al gel di aloe, per rafforzare ulteriormente tutte le proprietà naturali che comunque l'aloe già possiede da sè.

L'apertura del prodotto è molto semplice, così come l'intero packaging: un tubetto di plastica di colore rosa e verde.

gel-aloe-bioearth


Come vi dicevo più su, ho avuto modo di utilizzare questo prodotto in tutte le salse.
Innanzitutto sul viso: una volta a settimana (di solito la domenica) metto a dieta la pelle da qualsiasi crema e componenti grasse, utilizzando solo l'idrolato di salvia e il gel di aloe al mattino, e il siero antiossidante di Biofficina Toscana la sera.  Questo gel non forma fastidiose pellicole sulla pelle, con conseguente effetto "tiraggio". Io lo applico sul viso, attendo circa un minuto affinchè si asciughi e successivamente la pelle risulta così liscia e idratata da far invidia a qualsiasi tipo di crema.
Poi, lo utilizzo anche sui capelli: spesso d'estate, non avendo voglia di asciugarli e optando per un'asciugatura veloce con il diffusore, utilizzo una puntina di gel sui capelli: non vengono fuori per niente appiccicosi, ma anzi risultano proprio morbidissimi.
L'ho utilizzato anche sul corpo per un effetto lenitivo post-ceretta: si avverte subito una sensazione di freschezza sulla pelle, e nei giorni successivi mi sembra un po' meno arrossata rispetto a quando utilizzo solo l'olio di cocco.
Infine, ne ho fatto uso anche quando ero raffreddata e il mio naso screpolato e in condizioni pietose: applicato localmente sulle parti danneggiate, ho avvertito inizialmente un certo bruciore, poichè il gel di aloe stava agendo per riparare i tessuti, successivamente il bruciore ha lasciato spazio al mio naso meno danneggiato e soprattutto molto meno dolorante.

Ho fatto utilizzare questo gel anche a mia madre quando era stata punta da un'ape e le si era gonfiato il polso: utilizzandolo più volte al giorno, ha percepito una sensazione locale di sollievo e di freschezza.
In ultimo, l'ho fatto utilizzare anche dal fidanzato per un taglio superficiale che si era procurato: ha avvertito inizialmente del bruciore,  che via via è scomparso e anche in questo caso la sensazione locale è stata di sollievo e freschezza.

Insomma, per me è un prodotto promosso in pieno, e che sicuramente riacquisterò. Sono anche incuriosita dal gel Bioearth al tea tree oil, quindi quando lo finirò sarà una scelta ardua decidere se rimanere sul sicuro con questo gel oppure tentare con il nuovo arrivato in casa Bioearth (eh sì, le scelte difficili della vita...)

Piccola precisazione però: l'INCI del prodotto presenta alcuni elementi fotosensibilizzanti e allergeni del profumo, quindi se avete una pelle particolarmente reattiva, vi conviene prima testarlo su una piccola parte. Non ve lo riporto perchè come dicevo prima, non ho ben capito se la formulazione sia un po' cambiata rispetto a quella che possiedo, ad ogni modo questi elementi dovrebbero ancora esserci. A me non hanno causato alcun tipo di problema.
Il prodotto è certificato ICEA.

Il prezzo secondo me, paragonato a tutti gli altri gel di aloe più conosciuti, è conveniente: costa circa 15-16€ per 250 ml.

E voi che ne pensate? Utilizzate il gel di aloe? Se sì, quale?
SHARE:

18 commenti

  1. ne ho utilizzati diversi di gel d'aloe e anche io ho trovato questo di Bioearth veramente ottimo :) come te lo uso veramente per qualsiasi cosa! baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì penso proprio che Bioearth per quanto riguarda il gel di aloe sia un'assoluta garanzia! Questo qui poi in particolare è favoloso :D
      Un bacione :*

      Elimina
  2. Io uso quello Equilibra da supermercato diciamo, e mi trovo abbastanza bene! quando lo terminerò però uhmuhm.. quasi quasi questo mi sembra una buona alternativa! specialmente quello al tea tree (considerate le nostre simpatiche pelli miste! :D)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello al tea tree per noi con le pelli miste dev'essere favoloso, già il tea tree di per sè è eccezionale! :D

      Elimina
  3. All'inizio del passaggio al bio utilizzavo tantissimo il gel d'aloe (quello dell'Equilibra), per lo più per i capelli e nelle creme viso che spignattavo, è da un po' però che non lo uso più. Non so, ho trovato tante alternative che non ho più sentito la necessità di ricomprarlo, senza contare che anche a me l'odore non piace per niente! Certo è che la versione con tea tree potrebbe essere invece molto interessante... ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'odore dell'aloe è pessimo, io ho la piantina in casa e ogni volta che sento l'odore del succo... Bleeeah! XD
      Però questo qui non ha proprio niente a che spartire con l'odore vero di aloe, è un odore delicato e "marino", buonissimo. Io invece nonostante creme e sieri, torno sempre con soddisfazione al gel di aloe. Diciamo che mi fa anche sentire "sicura" sapere che posso utilizzarlo per i più piccoli danni cutanei! La versione al tea tree incuriosisce proprio tutte :D

      Elimina
  4. chi inizia con l'ecobio non può non passare per il gel d'aloe...è quasi un rito d'iniziazione! io ne ho provati tanti e mi sto trovando bene con quello della Omia Laboratoires: facile reperibilità, economico, morbido, idratante, senza profumo, certificato......ottimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero, infatti è stato proprio uno dei primi prodotti che ho comprato! E' multiuso, funzionale, e lo si può utilizzare per tantissime cose, credo che sia proprio questo il motivo per cui è così gettonato, soprattutto all'inizio, in cui siamo tutte così disorientate.
      Un bacione :*

      Elimina
  5. Io mi sono trovata strabene con quello al 98% sempre di Bioearth, mentre quello di Equilibra l'ho odiato: troppo fluido, appiccicoso e tendeva ad indurirmi i capelli mentre questo (o almeno, il suo gemello al 98%) li lasciava morbidissimi, quindi non c'è assolutamente paragone tra i due *_*
    Non conoscevo invece l'ultima formula al 99% con tea tree oil, sembra molto interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, se applicato sui capelli lisci li lascia morbidi che è una meraviglia *_* E' davvero uno dei migliori gel in circolazione, qualitativamente. La formula con tea tree anche è interessante, chissà se aiuta pure a seboregolarizzare un po' il cuoio capelluto *_*

      Elimina
  6. Da quando ho introdotto il gel d'aloe in casa me lo rubano sempre! Io uso quello della Omia che effettivamente trovo anche spesso in offerta, ma questi di Bioearth "arricchiti" mi tentano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah povero! XD
      L'Omia ultimamente sta sfornando prodotti piuttosto interessanti, peccato però che visti i precedenti dell'azienda non nutro molta stima nei loro confronti. Quello al tea tree è interessantissimo, chissà se con l'aggiunta dell'o.e. svolge davvero un'azione più purificante :)

      Elimina
  7. Io uso quello fatto da me partendo dalla polvere (200:1).
    Ma sono incuriosita da questo, quindi credo che lo proverò prima o poi!! ^_^
    Un bacio grande!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io a volte ho pensato di farlo da me tramite la pianta di aloe, ma mi sa che è una cosa troppo complicata per me, e avrei paura di combinare disastri :D
      Sono curiosa di sapere cosa ne penserai se lo proverai, ad ogni modo il gel di aloe per le pelli come le nostre è un toccasana!
      Un bacione :*

      Elimina
  8. Anch'io utilizzo un po' per tutto questo gel d'aloe e lo adoro !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è davvero un prodotto multiuso, ormai per me è impensabile rimanere senza gel di aloe in casa :D

      Elimina
  9. Come ha scritto qualcuna il gel d'aloe è veramente un passaggio d'obbligo quando si passa all'ecobio XD E difatti è uno dei primi prodotti che acquistai! Uso anche io quello della Bioearth però quello puro al 99% più che altro perchè è inodore XD Ottimo prodotto utile per un sacco di cose! Ti ho taggata qui http://naturaecobio.blogspot.it/2015/05/tag-7-prodotti-irrinunciabili-in.html se ti fa piacere :) Buona giornata! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille carissima Sonia per il tag, adesso vengo a vedere! :3
      Ti auguro una splendida giornata anche a te! :*

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig