Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

venerdì 12 giugno 2015

Siero viso antiossidante - Biofficina Toscana

Un buon siero antiossidante ed ecobio

La linea sieri di Biofficina Toscana si compone di 3 diversi prodotti: il siero viso antiossidante, il siero viso purificante e il siero viso riequilibrante. Pensati ognuno per una tipologia di pelle differente, sono stata a lungo indecisa su quale orientarmi, perchè in realtà mi servirebbero tutti e 3. Pelle mista, sensibile e a volte con un colorito un po' spento.
Alla fine ho deciso di orientarmi su quello antiossidante perchè mi sono resa conto che per combattere la mia pelle mista ho già diversi prodottini ad hoc, e invece ho poco e niente per ravvivare il colorito e combattere qualche rughetta di troppo. Oltretutto molti cosmetici in commercio con azione antiage saranno sì efficaci, ma anche con composizioni abbastanza corpose, il che farebbe un po' a botte con la mia pelle mista. Il siero antiossidante mi sembrava perfetto: leggero, senza quota grassa, ma con lo scopo di illuminare il viso e combattere l'invecchiamento cutaneo (sempre meglio prevenire, no?).
Quindi, dopo alcuni mesi di utilizzo, eccoci qui a parlarne.

siero-viso-antiossidante-biofficina-toscana


La prima nota di merito di questo prodotto va senz'altro alla sua profumazione: DIVINA. E' un profumo caldo, avvolgente, fruttato e mirtilloso. Prima di conoscere questo siero, devo essere sincera, non avrei mai pensato che la cosmesi ecobiologica potesse sfornare profumazioni così sorprendenti, che nulla hanno da invidiare alla cosmesi tradizionale, davvero.


Il packaging di questo siero, molto grazioso e in vetro opaco, si avvale dell'ausilio di un contagocce molto comodo, che aiuta a dosare in maniera perfetta e ottimale il prodotto. Dopo svariate prove ho capito per esempio che la quantità ideale di siero sul mio viso è pari a due gocce: le massaggio su tutto il viso fino a completo assorbimento.

siero-viso-antiossidante


La consistenza del siero antiossidante non è liquida come si potrebbe inizialmente pensare, ma è leggermente gelatinosa e vischiosa.

Cosa ne penso? Vediamo come lo descrive Biofficina Toscana:

Un siero dall’uso versatile ricco di principi funzionali antiossidanti in concentrazioni importanti. La sinergia tra i principi brevettati uviox-oleox da materie prime bio toscane, l’acido ialuronico, il bisabololo e specifici estratti bio svolge un’azione di difesa dai radicali liberi regalando alla pelle un aspetto più tonico e luminoso.

A mio parere il siero antiossidante fa ciò che promette: dona un aspetto luminoso e nel tempo aiuta anche a distendere le zone più soggette alla comparsa di rughe.
L'effetto illuminante che dona il prodotto è a dir poco immediato: dopo averlo massaggiato sul viso, guardandomi allo specchio noto proprio un colorito più vivo, meno opaco. E all'inizio ho pensato che il suo scopo fosse principalmente questo, senza attribuirgli particolari meriti per quanto riguarda invece l'azione distensiva.
Su quest'ultimo punto ho visto invece miglioramenti nel corso del tempo, quando non me li aspettavo più: diciamo che dopo un mese di utilizzo ho notato che la zone fronte, più facilmente soggetta a rughette d'espressione, era visibilmente più distesa. Non miracoli ovviamente, anche perchè a 25 anni ancora fortunatamente non ne ho bisogno, ma un valido aiuto sì.
L'unico neo che ho constatato è che non sempre ho riscontrato un assorbimento immediato: alcune volte sul viso permane una sensazione leggermente appiccicosa, che svanisce nel giro di una decina di minuti. Credo che ciò dipenda principalmente dalla capacità di assorbimento della vostra pelle. Comunque, in virtù della sua efficacia glielo si perdona facilmente.

L'inci del siero antiossidante è a mio avviso piuttosto particolare e molto molto carino. Le sostanza funzionali sono: Uviox®-Oleox®, acido ialuronico, estratti bio di ribes nero, lampone, mirtillo, foglia di vite, Topcoferolo (Vt. E), Bisabololo.

L'innovazione di questo siero e di altri prodotti Biofficina Toscana consistente proprio nei principi brevettati Uviox®-Oleox®, derivati principalmente da vinacce di uva rossa e da olive verdi.
Citando sempre Biofficina Toscana:  

Le molecole contenute in UVIOX® sono anche attive nell’inibizione delle metalloproteinasi MMP2 responsabili della degradazione del Collagene e di altre proteine come l’elastina. Ideale come antirughe e per proteggere la pelle dai danni indotti dall’esposizione al sole.
  Oleox® contiene un’elevatissima concentrazione di biofenoli capaci di contrastare i danni causati dai radicali liberi rafforzando i sistemi di difesa endogeni ed anche di svolgere un’azione protettiva per la pelle contro l’irraggiamento UVB agendo come filtro solare.

Io utilizzo questo siero una volta al giorno, la sera, e mi sta durando un'eternità: sono a metà boccetta, lo uso da quasi 5 mesi. Altre volte l'ho utilizzato anche come base trucco: mi sembra un'ottima alternativa alla crema, per idratare la pelle senza però ungerla e prepararla al trucco.

La mia esperienza è stata più che positiva, quindi concludo dicendo che se siete in forse se acquistarlo o meno, il mio consiglio è sicuramente di dargli una chance!
Prezzo: 12.80€ nei vari store

Lo avete già provato? Avete provato altri sieri di Biofficina Toscana? Come vi siete trovate?
SHARE:

27 commenti

  1. Io sto usando quello Purificante ma niente, mi sa che non fa per me, sebbene sarebbe proprio indicato per la pelle mista. Anche quando ne metto pochissimo, la mia pelle lo rigetta. Per finirlo lo sto usando solo alla sera, principalmente perché essendo a base di limone non vorrei che mi sbiancasse/mi fotosensibilizzasse in questa stagione.
    Però non penso che lo ricomprerò ç_ç questo invece mi incuriosisce: sapendo che abbiamo problematiche di pelle simili :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No se ti causa quest'effetto direi proprio che è meglio non ricomprarlo più. Purtroppo ogni cosmetico è davvero molto soggettivo, sapessi quanti ne sono capitati a me che venivano letteralmente sputati fuori dalla mia pelle, nonostante fossero indicati per pelli miste/grasse!
      Se quello purificante non viene tollerato dalla tua pelle, non saprei se consigliarti questo, che credo sia un po' più pesantuccio. Però è anche vero che hanno principi e attivi completamente differenti, vedi un po' se te la senti di rischiare insomma :D

      Elimina
  2. interessante questo siero come tutti i sieri biofficina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono uno più interessante dell'altro i sieri di Biofficina *_*

      Elimina
  3. Mi tenti cara! L'ho visto in offerta in una bioprofumeria qui vicino ma ho tanta roba da smaltire. Sarà un futuro acquisto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre meglio ponderare gli acquisti, sennò si rischia di accumulare cosmetici su cosmetici che non finiremo nemmeno tra 10 anni :D Sicuramente è un acquisto da tenere in considerazione però, io mi ci sono trovata alla grande!

      Elimina
  4. Sono anch'io innamorata di questo siero. Ora sto provando anche quello riequilibrante, ma, una volta terminato, penso che riacquisterò di nuovo l'antiossidante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dopo questo vorrei invece provare quello purificante, ne sento parlare così bene che la curiosità è davvero tanta. Sai che me lo ricordo il tuo post su questo siero? Mi piacque perchè davvero molto esaustivo! :)
      Un bacione!

      Elimina
  5. Mi stuzzicava molto questo siero, ma non l'ho mai preso perchè non sono sicura possa fare al caso mio (men che meno adesso che la mia pellaccia è in fase ribellione), certo è che tu hai la pelle un po' come la mia... lo prenderò in considerazione allora!
    Comunque anche quello riequilibrante ci mette un po' ad assorbirsi, quello purificante invece meno... ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se senti l'esigenza di illuminare un po' l'incarnato magari prendilo in considerazione una volta che finisce la guerra con la tua pelle :D Hai provato 2 sieri su 3, io lo proverei anche per togliermi lo sfizio XD
      Menomale che mi hai confermato che anche il riequilibrante ci mette un po' ad assorbirsi, perchè temevo che fosse un problema della mia pelle!

      Elimina
  6. assolutamente ottimo, l'ho apprezzato moltissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile rimanere delusi da Biofficina Toscana, d'altronde :D Tra campioncini e prodotti mi ci sono sempre trovata bene con tutto!

      Elimina
  7. Cioa mi hai letto nel pensiero!*_* Stavo giusto pensando di comprare questa versione per la skincare routine notturna estiva. MI hai risposto praticamente a tutto!XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Waaa felice di averti dato una mano allora! :D Secondo me è adatto per la routine estiva serale, anche perchè se le nostre pelli grasse d'inverno sono già poco tolleranti, figuriamoci d'estate che con il minimo caldo diventano lucidissime ç_ç Meglio ridurre al minimo tutto ciò che potrebbe farle ulteriormente ingrassare, tipo le creme :)

      Elimina
  8. l'ho usato per tutta l'estate scorsa e per me promosso, forse sulle rughe che io invece comincio ad avere, non ho visto grossi miracoli, ma purtroppo questi non esistono :(, ma è confortevole, idrata molto ed è ottimo usato al posto della crema in estate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente se lo scopo è quello di contrastare le rughe secondo me è meglio puntare su altri prodotti specifici, questo siero aiuta ad illuminare sicuramente, e anche a distendere un pochino la zona, però sicuramente per le rughe ci saranno altri prodotti in commercio pensati proprio nello specifico. Ecco per noi che ci ritroviamo la pelle mista credo che utilizzare molto di più i sieri in estate rispetto alle creme sia un'ottima scelta, la pelle già di suo diventa più grassoccia, se cominciamo a sovraccaricarla di creme è la fine :D

      Elimina
  9. per me ormai è un Must Have! Anche con quello Purificante mi ero trovata bene e a me aveva attentato parecchio alcuni sfoghi indesiderati :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, questo siero purificante è una tentazione continua :D Sto cercando di ridurre al minimo l'accumulo di prodotti, ma quando termino questo voglio provare o il purificante o l'esfoliante di Antos :D

      Elimina
    2. uff attentato = attenuato

      Elimina
  10. No ho mai provato nulla di questa linea, ti seguo! :)

    RispondiElimina
  11. Molto molto interessante <:
    Pensa che ho regalato lo stesso siero a mia madre per Natale, l'ha cominciato a usare da poco ma sembra piacerle. Quasi quasi ne scrocco un pochino anche per me, giusto per capirne l'effetto su una pelle non grassa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è un siero che va bene sia su pelle grassa che su pelle secca. Non apporta nutrimento, perchè non ha quota grassa, ma la funzione idratante è alta, quindi penso proprio che anche tu con la pelle secca potresti trovarti bene. Io lo scroccherei quantomeno per testarlo :D

      Elimina
  12. Ho usato con grande soddisfazione quello riequilibrante...e prima o poi proverò anche questo, penso ne valga la pena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non posso fare paragoni con quello riequilibrante, però penso proprio che dovresti dargli una chance. Come dicevo più su, secondo me è indicato sia per pelli grasse che per pelli secche, poi il profumo ne vale proprio la pena :D

      Elimina
  13. Tra i milioni di prodotti che ho in wishlist questi sieri invece non li avevo mai presi in considerazione!! Sarebbe meglio per me non leggere più review perchè qua non faccio che aggiungere roba ahah XD Cmq tra i 3 mi sembra il più indicato questo per me anche se ovviamente il profumo forte di mirtilli mi frena :/ Review utile come sempre grazie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ti capisco benissimo, mi sa che avere un blog ci manderà letteralmente in rovina XD
      Il profumo di mirtilli si avverte abbastanza, però una volta steso tende a svanire poi abbastanza in fretta. Cosa non è quell'odore *_*
      Sono contenta ti sia stata utile :*

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig