Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

venerdì 3 luglio 2015

5 minuti... Sotto la doccia

Eccoci qui, secondo appuntamento con la nuova rubrica 5 minuti delle nostre Redditude e Cosmetic Mind!
Questa volta si parlerà di cosa facciamo sotto la doccia, e state pur certe che non vi tedierò con un post lunghissimo perchè la mia routine è alquanto semplice e spicciola. So che molte persone per esempio usano anche sciacquarsi i capelli sotto la doccia, e mi sono sempre chiesta come diamine si fa. Io lo trovo scomodissimo, non riesco proprio a star lì piegata e inevitabilmente finisco anche per farmi andare tutta l'acqua e lo shampoo in faccia. Tutte le volte che ci ho provato mi sono sempre chiesta se fossi io quella impedita nel lavarmi i capelli -_- Quindi la mia routine capillifera è separata, sotto la doccia mi dedico solo al lavaggio del corpo.

5-minuti-sotto-la-doccia


Ovviamente il primo prodotto che afferro una volta entrata in doccia è il bagnoschiuma. Sto sempre ben attenta a sceglierli delicati, per non aggredire troppo la pelle. Bisogna sempre tenere in considerazione che bagnoschiuma con tensioattivi troppo aggressivi sono pressochè inutili, in fin dei conti soprattutto d'estate ci si lava ogni giorno, non c'è bisogno di scartavetrare la pelle! Ultimamente utilizzo la doccia cremosa all'olivello spinoso di Weleda. Vi ho già parlato della doccia cremosa alla lavanda e di quella alle mandorle. Trovo questi prodotti davvero molto validi, sono assolutamente delicati e nutrienti allo stesso tempo, tant'è che la stessa consistenza somiglia più ad una crema che ad un vero e proprio bagnoschiuma. Ma non vi preoccupate, lavano, e anche bene! :D

Se poi ho qualche minuto in più, lo dedico a depilarmi le gambe. Ebbene sì, anch'io ho ceduto all'estrema comodità del rasoio. Fino a qualche anno fa mi limitavo solo alla ceretta per via dei peli incarniti che sulle mie gambe abbondano -grazie madre natura, grazie!- ma sinceramente non ho poi notato un miglioramento così entusiasmante nell'utilizzo della ceretta, quindi tanto vale scegliere un metodo più comodo, e diciamolo, meno doloroso. L'unica precauzione che prendo nell'utilizzare il rasoio è nel nutrire abbondantemente la pelle dopo, magari con un olio. Ho notato infatti che le lamette tendono a seccare parecchio le gambe. C'è comunque da dire che da quando sono passata all'ecobio cosmesi, sia per quanto riguarda i detergenti, sia per quanto riguarda le creme, il problema dei peli incarniti si è anche ridotto! Utilizzando i prodotti giusti, la pelle è un po' meno secca, e questo sicuramente aiuta.

Infine, quando ho voglia di concedermi qualche coccola in più, prendo in mano il mio amatissimo olio solido scrub di Il Calderone di Gaia. Ho notato che la distribuzione dei semini di papavero non è uguale per entrambi i lati del panetto, ma su un lato è più concentrata e sull'altro molto meno. Quindi, se si ha voglia di scrubbare in maniera efficiente si sceglierà il lato più concentrato, se si ha voglia di esfoliare molto delicatamente la pelle, si sceglierà l'altro lato. Il profumo Monoi e Vaniglia è inebriante e molto estivo, perfetto per questa stagione.

E qui finisce la mia routine sotto la doccia, non faccio davvero altro! E voi invece? Avete una routine più lunga della mia o vi dedicate anche voi all'essenziale?
SHARE:

23 commenti

  1. Rasoio tutta la vita! Sto meditando di comprarne uno elettrico ma la ceretta non fa per me, sia per dolori che per lividi e capillari rottiXD Io certe volte lavo i capelli insieme e certe no, dipende dal momento/tempo a disposizione:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì esatto, la questione capillari rotti spaventa pure me. Cioè, finora non mi ha mai fatto grossi danni, ma non mi pare proprio un bel trattamento per i nostri capillari. Per quanto se ne dica in giro, secondo me il rasoio è il meno dannoso tra i due!
      P.s. hai postato un doppio commento :D L'altro lo cancello

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Sto ancora ridendo per la questione dei capelli sotto la doccia! :D Poi ti scrivo in privato. Che odore ha il docciacrema di Weleda all'olivello spinoso? Cmq è apparentemente uno stile tutto tedesco quello dei docciacrema (e a me piacciono)! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha certo che tra te che ti fai andare le erbe negli occhi e io lo shampoo in faccia, sotto la doccia non siamo proprio un bell'esempio :D
      La doccia cremosa odora di arancio, è un profumo molto agrumato. Tant'è che all'inizio mi sono dovuta accertare che st'olivello spinoso non fosse qualche varietà di arancia che ancora non conoscessi per non fare la figura della scema XD
      Weleda è un'azienda tedesca e infatti sì, l'inci è tipicamente tedesco, con quell'alcohol che a quanto pare si mangiano pure a colazione :D A me a parte i mascara non ha mai dato problemi, ormai lo ignoro totalmente :D

      Elimina
    2. Nemmeno a me, nessuno, e di marche tedesche ne ho usate parecchie! Qualcuno dice anche che l'alcol fa la pelle molto bella.. chissà! No cmq non è una cosa goffa la questione della doccia (stranamente)! Solo che anche io prima facevo tutto separatamente perché mi dava fastidio una cosa in particolare di lavare i capelli sotto la doccia...! :D

      Elimina
    3. Non sapevo che si dicesse che l'alcol rende la pelle molto bella! Poi di solito viene utilizzato in percentuali minime, insomma non è nè più nè meno dannoso di altri ingredienti, secondo me. A me ha creato problemi solo nei mascara, dove sinceramente lo eviterei!

      Elimina
  4. #lamettaTeam u_u
    lo shampoo sotto la doccia per me è essenziale! anzi, detesto dividere i due processi! ahaha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lametta forevah *_*
      Comunque, io lo faccio solo in condizioni estreme: tipo se sono in ritardissimo prendo e mi spalmo shampoo in testa come se non ci fosse un domani, basta che i capelli si sciacquano in un minuto XD
      Dipende comunque molto da come siamo abituate fin da piccole, credo. Di solito chi si sciacqua i capelli sotto la doccia detesta poi lavarli nel lavabo, oppure il contrario! :D

      Elimina
  5. Rasoio forever!! Non ho il coraggio di farmi la ceretta...lo so sono quasi trentenne ma per certe cose sono una bambinetta ahahahah XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah! :D Beh in effetti soprattutto in alcuni punti critici la ceretta è una vera e propria tortura! :v

      Elimina
  6. io faccio sempre ceretta perchè se mi depilo con il rasoio mi crescono le querce al posto dei peli xD il vero problema non sono le gambe, ma l'inguine! che dolore non voglio nemmeno pensarci xD lo scrub mi ispira moltissimo ho sempre sentito parlare bene di quella marca ma non ho mai avuto occasione di provarla
    Buona giornata baci Sara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, secondo me l'unico inconveniente per quanto riguarda il rasoio è il fatto che i peli ricrescano più forti di prima -_- infatti in alcuni punti continuo a fare la ceretta, ma per le gambe ci ho rinunciato, la faccio giusto una volta ogni mille.
      Lo scrub te lo consiglio un sacco! Un bacione e buona giornata! :*

      Elimina
  7. Finalmente qualcuno che come me non nota grandi miglioramenti con la ceretta, anche io ormai l'ho abbandonata da parecchio!
    Hai visto che caruccio quello scrub, vero?!
    Bacini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sui peli incarniti mi sembra che la sua efficacia sia pari a zero -_- su quel fronte proprio i miglioramenti avuti sono scarsi, sia se mi depilo con il rasoio, sia con la ceretta, dopo devo comunque perdere tempo a spinzettare le gambe per toglierli, e quindi tanto vale optare per il rasoio!
      Lo scrub è ottimo *_* Un bacione :*

      Elimina
  8. Anche io i capelli non li lavo quasi mai in doccia, mi si aggrovigliano troppo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovremmo fondare il partito delle donne che odiano lavarsi i capelli in doccia, ahahaha! :D Buona giornata!

      Elimina
  9. Anche io sono impeditissima a fare lo shampoo insieme alla doccia, è impossibile. A parte il fatto che basta un minuto in più che passo a lavare via lo shampoo dal corpo ed i capelli si sono già annodati... Ma è proprio scomodo, avessi i capelli più corti magari... Quell'olio solido scrub sarà il prossimo prodotto Il Calderone di Gaia che acquisterò! <:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì esatto, è proprio scomodo. Ogni volta lo shampoo finisce ovunque e la situazione diventa ingestibile :v quando sono costretta a doverli sciacquare in doccia ogni volta rimpiango tantissimo la comodità del lavabo!
      L'olio solido scrub lo trovo piacevolissimo, e poi il fatto che mentre scrubbi nutri pure la pelle (che in quel momento ne ha bisogno!) è proprio una figata :D

      Elimina
  10. anche io come te non riesco a lavare i capelli in doccia, sono impeditissima xD è una cosa se faccio solo se mi lavo negli spogliatoi delle piscine, a casa opto sempre per separare le due operazioni :D invece il rasoio no, non ce la faccio proprio, l'idea che dopo pochi giorni sono "punto e a capo" non riesco a digerirla. io e il mio silk epil ormai abbiamo una relazione consolidata e penso di metterci solo pochi minuti in più che se usassi la lametta :) baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece per quanto riguarda la ceretta infastidisce il fatto che devo sempre aspettare una certa ricrescita per poter strappare di nuovo, e in quei giorni i pantaloni lunghi sono obbligatori, onde evitare di andare con i pelazzi in giro XD E non ci riesco proprio a tollerarli con 40°. Ecco, il silk epil mi attrae molto. L'ho provato solo una volta ma è stato un disastro completo: al di là della questione dolore, mi ha lasciato le gambe con i peli COMPLETAMENTE incarniti! Volevo piangere ç_ç Però ho usato quello di mia madre che utilizza tipo dai tempi della guerra XD Magari quelli più moderni sono più funzionali.
      Un bacione! :*

      Elimina
  11. Io adoro lavarmi i capelli in doccia :D Io ho detto No al rasoio; mi provoca delle terribili irritazioni quindi preferisco soffrire un po' con la ceretta ma non dovermi grattare :D Questi tag sono bellissimi. forse prima o poi riuscirò a partecipare anche io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho detto NO al rasoio è bellissimo, ricorda troppo la pubblicità!! :D
      Se un giorno parteciperai sarò curiosissima di leggere anche i tuoi di episodi!

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig