Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

venerdì 19 febbraio 2016

Prodotti finiti #4

Di solito quando termino un prodotto lo ripongo all'interno di una scatola, aspettando di accumularne un numero decente per poterveli mostrare in un unico post. Poi ne termino un altro, dimenticandomi completamente del precedente, lo ripongo di nuovo e così via. Quando sono andata a riprendere la scatola per poter scrivere questo post, mi sono resa conto con un certo stupore che... Ho terminato quasi tutti prodotti per la cura dei capelli. Di solito sono tra i prodotti che impiego di più a terminare, non perchè non li utilizzi spesso, anzi, ma perchè di solito li utilizzo in piccole quantità. E insomma, il post di oggi sarà quasi monotematico e un sunto dei prodotti capilliferi che ho utilizzato e terminato nei mesi precedenti, spero che il prossimo appuntamento di Prodotti Finiti risulterà un po' più vario ^_^

shampoo_volumizzante_biofficina_toscana

CORPO

Doccia cremosa - Weleda

Cominciamo dall'unico prodotto che non riguarda la cura dei capelli. Sto parlando della doccia cremosa all'Olivello spinoso di Weleda. Questo prodotto mi è stato gentilmente omaggiato dall'azienda, ma avevo già utilizzato la versione alla Lavanda, quindi lo conosco piuttosto bene. Come sempre mi è piaciuto molto: ha una consistenza cremosa, un po' particolare per un bagnoschiuma, lava e nutre al contempo la pelle, in maniera delicata. Uno dei migliori prodotti per la detergenza del corpo mai provati.
CAPELLI

Shampoo volumizzante & idrolato di rosmarino - Biofficina Toscana

Lo shampoo volumizzante mi è piaciuto molto: lava delicatamente i capelli, senza aggredirli minimamente, ma al tempo stesso riesce a garantire una pulizia ottimale del cuoio capelluto; dopo l'asciugatura i capelli risultano puliti e leggeri, con un tocco di volume in più.
Ahimé non è invece scoccata la scintilla con l'idrolato di rosmarino. Non perchè non sia un prodotto valido, ma perchè il suo odore non era per nulla nelle mie corde, e questo mi ha reso l'utilizzo un po' difficoltoso. L'ho utilizzato raramente sul viso, mentre più spesso sui capelli in combo con lo shampoo, e mi garantiva maggiore lucidità della chioma.

Qui trovate la review completa di entrambi.

Olio solido shampoo - Il Calderone di Gaia

Anche di questo shampoo ho un parere positivo: nonostante la presenza di burri e oli, riesce a lavare bene i capelli e a non appesantirli, ma anzi, il risultato finale sono dei capelli molto morbidi e lucidi.

Per la review completa vi rimando qui.

Gelatina all'hennè - Phitofilos

Questa gelatina mi è durata tantissimo tempo! Il maggiore uso che ne ho fatto è stato post shampoo a capelli ancora bagnati, in questo modo riusciva a disciplinarli un po' e a renderli più morbidi. Tuttavia mi è stata anche di grande aiuto nella pastelle di alcune erbe, come la Nagar Motha, un po' di difficile utilizzo poichè tendente a "sbriciolarsi" molto facilmente. Utilizzando la gelatina per amalgamarla invece, questa tendeva molto di meno a sgretolarsi al momento dell'applicazione. Il bagno pulito ringrazia!

Qui la recensione completa.

Erbe curative & hennè

hennè_jamila

Infine, un ultimo capitolo capillifero riguarda le varie erbe tintorie e non che sono riuscita a smaltire nell'ultimo periodo, poichè ho ripreso a fare impacchi sui capelli con una certa frequenza.

-Amla

Secondo me la Hesh è una marca molto valida, nulla da invidiare ad altre marche di erbe ayurvediche più costose. Detto questo, l'Amla l'ho utilizzata sia come maschera per il viso che come impacco sui capelli. E' ricca di vitamina C e ha grandi proprietà astringenti, tant'è che sul viso la tenevo poco perchè altrimenti si arrossava con facilità. Le sue proprietà purificanti mi sono piaciute molto.

-Aritha

L'Aritha invece l'ho utilizzata come sostituto dello shampoo. Basta massaggiarla sul capo per pochi minuti e poi risciacquare. I miei capelli erano puliti a meraviglia.

Di entrambi i prodotti vi ho parlato in maniera più approfondita qui.

-Hennè Jamila

Molto spesso prima di acquistare l'hennè Jamila mi sono chiesta se valeva la pena spendere 5-6-7 euro (a seconda di dove lo si acquista) per questo hennè. Intendiamoci, non è che sia una cifra spropositata, anche perchè per le tinte si spende molto di più. La risposta è tutt'oggi... Non lo so. E' indubbiamente un hennè di ottima qualità, quando si amalgama la pastella si avverte proprio che la polvere è fine e collosa, non si sgretola per niente e una certa differenza rispetto a tutti gli altri hennè l'ho notata. Però a livello di colore non ho notato nulla di particolarmente intenso, quindi a tirare le somme credo che vadano bene anche hennè di prezzo inferiore e comunque qualitativamente buoni.

Katam - Le erbe di Janas

Aver terminato il Katam mi crea dei problemi non indifferenti, considerando che come erba tintoria mi piace molto e dona dei riflessi violacei. Il problema attualmente è la sua scarsa reperibilità, quindi credo che non lo riacquisterò tanto facilmente.

E finiscono qui i prodotti terminati degli ultimi mesi. Conto comunque di riprendere presto questa rubrica perchè ci sono diversi altri prodottini che sto per terminare, diciamo che mi sto impegnando :D

Abbiamo qualche prodotto utilizzato in comune? Anche voi smaltite molto lentamente i vostri cosmetici?
SHARE:

28 commenti

  1. Sto usando anche io la gelatina all'hennè e i miei ricci la adorano! Li disciplina e tiene a bada il crespo in maniera naturalissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sui capelli ricci chissà come funziona bene *_* A me piace molto l'effetto disciplinante che ha, rende ordinati anche i capelli lisci :)

      Elimina
  2. Quelle creme doccia di Weleda mi piacciono da morire! Io ho provato quella alla lavanda e mi è piaciuta davvero tanto! Non l'ho ricomprata solo perché ho sempre un milione di prodotti da testare.

    Ho anche un rimasuglio di gelatina all'hennè che volevo per l'appunto utilizzare quando devo preparare la mia amata lawsonia, ma puntualmente mi dimentico ç_ç

    Lo shampoo volumizzante di biofficina per me è un prodotto molto valido. Non ho provato gli idrolati quindi non posso esprimere pareri in merito.

    Gli altri prodotti di cui hai parlato li conosco, ma non li ho mai provati.

    Un giorno proverò anche io lo shampoo solido...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello trovare un'altra fan della doccia cremosa :D Non è un prodotto poi così diffuso. La gelatina l'ho trovata molto pratica per gli impacchi erbosi, non ne ho sentito molto la necessità con la lawsonia perchè di solito viene fuori un impacco già abbastanza cremoso, però quando ti capitano quelle erbe per capelli un po' ostiche, allora si vede proprio che la gelatina fa la differenza.
      Lo shampoo solido ottimo, te lo consiglio proprio. Poi il profumo di Caramella Mou è così piacevole *_*

      Elimina
  3. Quante erbe che hai consumato :D Io sono stato meno costante in questo periodo (complice il freddino).
    Lo shampoo e la gelatina sono in attesa di essere usati :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavano lì che mi guardavano e ingombravano spazio, quindi ho deciso che era giunto il momento di smaltirle al più presto :D Sono curiosa poi di sentire anche il tuo parere su shampoo e gelatina :)

      Elimina
  4. devo assolutamente iniziare anche io ad usare le erbe per i miei capelli...leggo sempre i tuoi post su questo argomento e devo dire che mi hai convinta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, mi fa piacerissimo sapere che leggi i miei post su impacchi pasticcioni :D Le erbe per i capelli sono spettacolari, sgrassano e volumizzano come nessuno shampoo sa fare ^_^

      Elimina
    2. ma infatti e per come le descrivi mi hai fatto venir una gran voglia di cimentarmi...lo farò!!!

      Elimina
    3. Ne sono davvero felice. Se provi fammi sapere come va :D

      Elimina
  5. ho trovato molto interessante la tua recensione...
    vorrei provare anche io alcuni di questi prodotti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie! ^_^
      Sono tutti prodotti validi, secondo il mio parere :)

      Elimina
  6. Sono lentissima nello smaltimento cosmetico:( devo documentarmi seriamente sul brand il calderone di gaia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh a chi lo dici, e intanto i prodotti continuano ad accumularsi -_- :D Ho provato diverse referenze di Il Calderone di Gaia, mi sono piaciute tutte :)

      Elimina
  7. Sicuramente proverò lo shampoo di biofficina toscana. Nuova follower!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello shampoo, gli altri non li ho provati, ma quello te lo consiglio proprio. E grazie per esserti aggiunta ai follower ^_^

      Elimina
  8. Adoro le docce cremose di Weleda. Le mie preferite restano Limone e Lavanda. baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà quant'è buona quella al limone *_* La lavanda in generale non è tra le mie profumazioni preferite, però come validità le ho trovate tutte ottime. Un bacione e buon fine settimana :*

      Elimina
  9. Ecco, mi hi fatto venire in mente che devo rifornirmi di gelatina! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha persino i post sui prodotti finiti sono dannosi per le nostre tasche :D

      Elimina
  10. Vorrei seriamente non trovarmi così bene con il mio Idrolato alla Lavanda per potermi buttare anche sugli altri... I dilemmi! -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello di lavanda probabilmente è l'unico a cui darei una chance, ho letto in giro che ha un profumo delicato, probabilmente niente a che vedere con quello che ho utilizzato io. E ne ho sempre letto bene. *segna in wishlist*

      Elimina
  11. io amo l'henné Jamila e al contrario tuo... l'effetto colore intenso l'ho ottenuto subito pur non avendo una base chiarissima, solo che ho smesso di acquistarlo per problemi di reperibilità.

    dei tuoi prodotti conosco anche lo Shampoo del Calderone ma sulla mia cute è troppo.. tutto, ho dovuto cederlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì un altro problema del Jamila è la reperibilità, nei negozi fisici è praticamente introvabile, si trova in alcuni negozi online ma poi devi calcolare anche le s.s. e insomma è un casotto :S
      Io di hennè ne ho provati svariati, l'unico che mi ha dato una sferzata di colore davvero evidente è quello di Khadi Rosso Jatropha. Se non lo hai ancora provato te lo consiglio proprio.
      Peccato che lo shampoo solido hai dovuto cederlo invece, è sicuramente molto particolare come shampoo, e può capitare che oli e burri che contiene appesantiscano, anche se a me non è successo (e i miei sono fini e grassi). Grazie per aver letto il mio post! :3

      Elimina
    2. io lo compravo da Panda Shop a Roma (sede fisica ma ha anche un ecommerce), solo che non mi è comodissimo arrivarvi e non sempre era disponibile.
      Ho deciso di provare Janas perché se ne parlava bene e lo trovo tipo... ovunque. khadi mi manca proprio.

      a me dava anche forfora purtroppo, se guardi sul blog ne ho parlato in qualche most played. mentre per esempio la recensione completa l'ha fatta la mia migliore amica, che ha i capelli totalmente diversi dai miei e l'ha amato.

      figurati, ne ho letti un botto e mi sono anche iscritta perché se un blog mi piace mi pare il minimo :D

      Elimina
    3. Conosco Panda Shop, quando cercavo il Jamila ci finivo spesso sul sito. Però non c'erano molti altri brand che mi interessavano, quindi alla fine avrei dovuto ordinare solo per il Jamila.
      Addirittura forfora? O_O chissà cosa te l'ha causata, forse il tensioattivo, che alla fine è bello strong XD Infatti mi aveva dato qualche scetticismo iniziale.
      E grazie ancora, io ti leggo già da un po', so che hai un blog che curi da tanti anni, quindi detto da una veterana come te mi fa piacere il doppio!! :3

      Elimina
  12. come te adoro il katam e mi è piaciuta molto la gelatina phitophilos. mi intriga molto lo shampoo solido del calderone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che siamo concordi sulla gelatina Phitofilos, io l'ho trovata davvero utile! Lo shampoo solido secondo me ti potrebbe piacere *_*

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig