Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

sabato 21 maggio 2016

Dischetti struccanti lavabili - Les Tendances d' Emma

Dischetti struccanti lavabili: una grande scoperta!

Il post di oggi è un post che scrivo con un certo entusiasmo perchè riguarda uno di quegli acquisti che ti semplificano la vita. Quant'è gratificante la sensazione di aver totalmente azzeccato un acquisto?!
Sto parlando di loro, dei dischetti struccanti Les Tendances d'Emma, acquistati qualche mese fa su Il Giardino di Arianna.

In realtà era da tempo che ricercavo dei validi sostituti ai classici dischetti struccanti in cotone usa e getta, per diversi motivi. In primis perchè non li ho mai sopportati più di tanto, considerando che il più delle volte durante l'atto di rimozione del trucco si sfaldavano e mi complicavano lo struccaggio, che già di per sè non è un'operazione molto piacevole, soprattutto quando non vedi l'ora di andare a dormire. E poi perchè, considerando che ci si strucca quotidianamente o quasi, utilizzare dei dischetti struccanti usa e getta ogni volta, alla lunga rappresenta un grande spreco e un impatto ambientale non indifferente (e anche economico).

salviette-struccanti

Dunque quando stavo effettuando un ordine su Il Giardino di Arianna, per prendere in realtà tutt'altro, ho infilato nel carrello anche i dischetti struccanti in Bamboo di Les Tendances d'Emma. Al contrario dei classici dischetti usa e getta in cotone, questi sono riutilizzabili centinaia di volte. In una confezione ce ne sono 3, al prezzo abbordabilissimo di 4,90€.

Su Il Giardino di Arianna, oltre ai dischetti in bamboo, ci sono anche quelli in cotone e in eucalipto, entrambi allo stesso prezzo di 4,90€ ed entrambi per confezione ne prevedono 3.
Con sopresa, all'interno del mio pacchetto, oltre ai 3 dischetti struccanti in Bamboo che avevo acquistato, i gentili proprietari di Il Giardino di Arianna hanno inserito anche un ulteriore dischetto struccante in cotone.

Mentre quelli in Bamboo sono colorati, quelli in cotone ed eucalipto sono bianchi. Il colore ed il tipo di tessuto non sono le uniche cose che differenziano questi dischetti struccanti, ma li ho trovati piuttosto diversi tra di loro.

Quelli in Bamboo sono più incisivi e più spessi, niente di eccessivamente aggressivo, ma per una pelle molto delicata consiglierei di più i dischetti struccanti in cotone. Il dischetto struccante in cotone ho notato che è più morbido e con una trama più sottile rispetto a quelli in Bamboo, davvero estremamente delicato. Se invece non avete una pelle particolarmente delicata, non ci sono problemi sulla scelta dei dischetti struccanti, prendete quelli che vi ispirano di più.

Come ci dice Les Tendances d'Emma, questi dischetti sono:
  • ecologici: nessun dischetto viene buttato
  • economici: ogni dischetto può essere utilizzato un numero minimo di 300 volte;
  • pratici: si utilizzano come i dischetti in cotone usa e getta ma possono essere sciacquati e riutilizzati
 Veniamo all'atto pratico di utilizzo.

Come li uso?

Innanzitutto bagno un po' il dischetto struccante e lo strizzo (per rimuovere gli eccessi di acqua, altrimenti vi ritroverete il dischetto grondante di acqua) e successivamente ci verso su un po' di struccante. Io atttualmente utilizzo o l'acqua micellare oppure il pure clean di Latte e Luna. Quando verso su lo struccante, questo viene assorbito dal dischetto e successivamente procedo alla rimozione del trucco su tutto il viso.
Considerate che questi dischetti struccanti riescono a struccare anche senza utilizzare alcuno struccante ma anche semplicemente bagnandoli e rimuovendo il trucco, ma per una maggiore sicurezza io preferisco comunque abbinarci lo struccante.
Funzionano benissimo: con alcune semplici passate riesco a rimuovere perfettamente tutto, sia dagli occhi che dal viso.

Dopo essermi completamente struccata, procedo ad un rapido lavaggio dei dischetti struccanti: ci verso su del sapone neutro, massaggio leggermente e poi risciacquo tutto: l'operazione non mi porta via più di qualche decina di secondi. Niente di particolarmente lungo o laborioso, anche perchè non lo sopporterei, visto che di solito voglio solo andare a dormire.
Il risciacquo dei dischetti dopo ogni utilizzo non è obbligatorio ma comunque vivamente consigliato per mantenerli pulite.
Una volta a setttimana circa, procedo poi ad un lavaggio completo in lavatrice.
Nonostante io le utilizzi ormai da mesi, i miei dischetti struccanti sono ancora in gran forma: certo si sono un po' sbiaditi ma chissenefrega, e sono ancora quasi perfettamente puliti, poichè dopo ogni lavaggio il makeup se ne va via! (parlo solo di cosmetici ecobio, non so dirvi come si comporterebbero con il makeup siliconico, non utilizzandolo).

dischetti struccanti
Dischetti struccanti allo stato attuale

E insomma credo di avervi detto tutto! Dal canto mio non posso che consigliarvi ma proprio spassionatamente questi dischetti struccanti di Les Tendances d'Emma, davvero, sono un piccolissimo investimento che vi porterà un'estrema comodità, anche solo per non avere ogni mese il pensiero di dover ricomprare i dischetti struccanti usa e getta!
SHARE:

19 commenti

  1. Io usai quelli all'eucalipto, sofficissime, tuttavia le trovavo poco pratiche perché non riuscivo a farle tornare bianche con il normale sapone, e insomma ero costretta sempre alla lavatrice, ma per chi ha una pelle sensibile sono ottime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi incuriosiscono questi all'eucalipto, soprattutto se dici che sono sofficissimi °_° Il mio dischetto in cotone è ancora abbastanza bianco, ha qualche macchietta per lo più sui bordi, ma non presenta aloni. Quelli in bamboo se si sporcano si vede un po' di meno, essendo colorati :D

      Elimina
  2. Io, come Giulietta, ho quelli in fibra di eucalipto.
    Mi trovo bene e sono davvero comodi ma la cosa che più mi piace è che assorbono praticamente la stessa quantità di prodotto di quelli usa e getta, quindi non vi è alcuno spreco.
    Con il makeup siliconico e waterproof è più difficile pulirli bene (anche perché i miei sono bianchi) ma ho risolto lavandoli con l'aiuto del brush egg dei pennelli, che facilita la rimozione dei segni dell'eyeliner e del mascara.

    Questi in bamboo sono proprio carini, il colore dà un bel tocco di allegria. Debbo provarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì infatti immaginavo che il makeup siliconico è più difficile da rimuovere, e prima o poi macchia. Per quanto riguarda quello ecobio, io utilizzo spesso anche mascara ed eyeliner e finora sono tutte abbastanza pulite. Certo, mantenerle intatte è impossibile XD
      Quelli in bamboo trasmettono davvero allegria! Io li ho presi un po' per ripiego perchè al momento dell'ordine erano presenti solo quelli, ma ne sono soddisfatta.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Carini vero? Essendo così colorati sono un piacere anche per la vista! :D

      Elimina
  4. Ne avevo sentito parlare sul blog di An Inquisitive Girl, adesso sono estremamente curiosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo che anche lei ne avesse parlato sul suo blog, deve essermi sfuggito il post °_° Andrò a stalkerare il suo blog per cercarlo :D
      Comunque straconsigliati, davvero! Non ho mai più sentito la mancanza dei dischetti usa e getta *_*

      Elimina
  5. Io ne ho uno, quello in cotone, ma ammetto non l'ho ancora usato >.< ne avevo provati altri ma non mi avevano soddisfatto molto, più che altro perché non tornavano mai belli puliti... Ora però ho trovato la pace dei sensi con la spugnetta a fine dama, devi provarla Veronique, se ti piacciono questi, sicuramente apprezzerai anche lei! ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sento sempre parlare bene di queste spugnette di Cose della Natura, devo davvero provarle! *_*
      Se non ricordo male tu usavi (usi?) anche le Konjac Sponge, ci sono differenze tra le due spugnette, in linea generale?

      Elimina
  6. Io attualmente uso un pannetto in microfibra che, però, è giustamente "duretto" anche per esfoliare. Ecco perché sono invece tentatissima da quello di cotone, che userei solo per struccarmi... UHM UHM! Quasi quasi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello in cotone è delicatissimo, secondo me per lo struccaggio è perfetto! Pensaci, al prossimo ordine da Il Giardino di Arianna :D (non so se li vendono anche altrove)

      Elimina
  7. Così colorati sono anche belli da vedere :) io ne ho uno solo di questi ma bianco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì infatti il tocco di colore non dispiace per niente, sono proprio carinissimi :)

      Elimina
  8. Non li ho mai provati, ma leggo che a te piacciono. Quindi sarà un altro acquisto da fare quando arriveranno i soldini :)
    Mi sono unita ai lettori fissi così non mi perdo nessun articolo :)
    Se ti va di passare da me http://cosmeticagenerale.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì tienili presente, anche perchè con il tempo aiutano anche a risparmiare soldini, considerando che i dischetti usa e getta non li compri più :D
      P.s. mi ero già unita ai tuoi lettori fissi :-)

      Elimina
  9. Davvero carinissimi! Sicuramente li prenderò, fa sempre bene risparmiare qualche soldino! :)

    Nuova iscritta al tuo blog, se ti va passa da me :)

    http://mymakeupage.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, sono d'accordo! :D
      Vengo a dare un'occhiata al tuo blog, comunque cortesemente evitate di lasciarmi i link (come scritto nello spazio commenti) passo comunque sempre a dare uno sguardo a chi commenta! ;)

      Elimina
  10. Anche a me incuriosiscono un sacco! Al momento sto aspettando di tornare a casa per poter fare un bell'ordine e prendere quelli in cotone! Ho solo paura che rimangano le macchie...:(

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig