Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

martedì 17 maggio 2016

Idrolato di Hamamelis Bio (purificante) - La saponaria

Idrolato di Hamamelis: per pelle impura e arrossata

Un po' di tempo fa vi avevo parlato dell'idrolato di salvia di La Saponaria, che mi era piaciuto molto. Soddisfatta dal suo utilizzo, ho deciso di continuare a provare gli idrolati di questo brand, che ad un prezzo piccolo piccolo garantiscono un'ottima qualità. Ho acquistato quindi l'idrolato di Hamamelis, anch'esso volto a svolgere, così come quello di salvia, una funzione astringente, e nel cassetto ho anche l'idrolato di Fiori d'Arancio che aspetta per essere utilizzato.

idrolato-hamamelis

Se l'idrolato di salvia si presenta particolarmente specifico per pelli impure e grasse, l'idrolato di Hamamelis, oltre che ad avere funzioni astringenti, ha anche funzioni decongestionanti, aiutando dunque a lenire la pelle arrossata o colpita da couperose. Mi sembrava perfetto per i miei scopi e per la mia pelle, che oltre ad essere mista è anche piuttosto sensibile e affetta da una leggera couperose.

Infatti, sia le foglie che le cortecce dell'amamelide (e che sono le parti interessate per la distillazione in corrente di vapore, da cui si ottiene l'idrolato) sono ricche in particolare di due principi attivi: i tannini, che svolgono un'azione protettrice nei confronti dei vasi sanguigni, e i flavonoidi, utili per combattere le infiammazioni. L'idrolato di Hamamelis ha anche funzioni antibatteriche, tant'è che oltre a ritrovarlo puro lo ritroviamo anche in diverse formulazioni cosmetiche, non ultime quelle dei deodoranti.

Il suo odore è al mio naso e con mia sorpresa, molto gradevole. Mi aspettavo la classica profumazione un po' erbacea e pungente tipica delle piante, invece è un odore delicato, dolce. Ovviamente comunque molto naturale, ma per me davvero buono.

Il packaging, come avevamo già detto con l'idrolato di salvia, è un po' scomodo per via dell'apertura molto ampia della bottiglietta, per cui se non lo si travasa in un altro contenitore, si rischia di utilizzarne un po' troppo e di sprecarlo. Io l'ho trasferito in un contenitore a spruzzino e lo vaporizzo quotidianamente sul viso. Comunque so che La Saponaria sta lavorando alla creazione di un packaging più comodo mantenendo sempre un prezzo irrisorio, il che mi rende particolarmente felice *_*
Tra l'altro è sempre apprezzabile quando le aziende ascoltano le esigenze dei clienti e cercano di migliorare i prodotti.

idrolato

Se per quanto riguarda l'idrolato di salvia mi aveva colpita la sua funzione immediatamente rinfrescante, per l'idrolato di Hamamelis mi ha invece colpita il suo effetto sulla grana della pelle.
Io applico l'idrolato ogni mattina dopo la detergenza e prima della crema. Quando vado a specchiarmi noto proprio la grana della pelle più uniforme e i pori minimizzati. Ovviamente non fa miracoli, però con un utilizzo quotidiano aiuta davvero la pelle del viso ad essere più uniforme e ad avere una grana più affinata.
Per quanto riguarda invece il suo effetto direttamente purificante, non ho notato un miglioramento sulle imperfezioni, che comunque se dovevano uscire, uscivano comunque, ma ho notato però che aiutava a farle seccare più velocemente. Nei periodi in cui me ne ritrovavo molte lo applicavo sul viso due volte al giorno, e l'indomani la zona interessata era già meno arrossata.

Amo gli idrolati! *_*
Se prima li snobbavo, adesso davvero non posso farne a meno. Trovo che siano utilissimi e che sortiscano degli ottimi effetti, orientandosi verso quelli che svolgono le funzioni più consone per le proprie esigenze, danno davvero un aiuto non indifferente nella skincare.
Se poi ci aggiungiamo il fatto che La Saponaria ce li propone pure a prezzi più che abbordabili, non si può davvero continuare ad ignorarli.
Infine, secondo me sono utilissimi d'estate anche solo per svolgere una funzione rinfrescante, infatti ora che le temperature si scalderanno ancora di più, credo proprio che tornerò ad utilizzarli compulsivamente in diversi momenti della giornata.

INFO GENERALI

MARCHIO: La saponaria
PRODOTTO: Idrolato di Hamamelis
PREZZO: 3,50€
QUANTITA': 100 ml.

E voi utilizzate idrolati o tonici? Come vi ci trovate?


SHARE:

20 commenti

  1. Non sapevo stessero lavorando a un nuovo packaging, mi hai dato una notizia bellissima!
    Questo di hamamelis non l'ho ancora provato ma uso con soddisfazione quello di rosa dello stesso marchio, un flacone diverso sarebbe decisamente più comodo.
    Non mi resta che aggiungerlo al prossimo carrello, sperando di riuscire a ottenere buoni risultati anche sui miei pori ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi sa che allora io devo inserire quello alla rosa :D Sinceramente non aveva attirato la mia attenzione, ma se tu ne parli bene allora è da provare pure quello ^_^

      Elimina
  2. Anche io adoro gli idrolati, fedeli compagni da quasi due anni!
    Sto giusto terminando anch'io questo di hamamelis de La Saponaria e confermo ogni tua parola (comincio a preoccuparmi). Anch'io ho potuto constatare soprattutto l'effetto astringente sui pori, in particolare se usato mattino e sera. Confermo anche l'odore gradevole e non eccessivamente erboso: personalmente mi ha ricordato l'odore del te...forse la presenza di tannini (che SE non erro è altamente presente anche nelle foglie utilizzate per la famosa bevanda!).

    ps: ci siamo scambiate comunque, io ho appena cominciato l'idrolato di salvia (di Biofficina però!) ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo compagne di idrolati! :D Buono pure quello alla salvia, a me era piaciuto molto anche se quello di Biofficina non l'ho provato! Forse hai ragione che quello di Hamamelis ricorda un po' l'odore del thè, non avevo collegato, ma ora che me l'hai detto sono andata ad annusarlo ed effettivamente si somigliano XD

      Elimina
  3. Io AMO gli idrolati! Questo mi manca, ed avendo la pelle mista, ma sensibile, credo faccia al caso mio. Lo proverò absolutely. Quello di fiori d'arancio di La Saponaria è stato il primo provato e il mio preferito, fino ad ora *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì assolutamente dagli una chance, a quanto pare abbiano anche una pelle molto simile :-)
      Ne sento sempre parlare bene di quello ai Fiori d'Arancio, non vedo l'ora di metterlo all'opera °_°

      Elimina
  4. Io dalla scoperta degli idrolati, non posso farne più a meno sul viso! Attualmente proprio de La Saponaria sto usando quello di Lavanda, ma devo dire che non mi ha fatto impazzire.. prevedo di prendere quello di Rosmarino di Biofficina **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non ha fatto impazzire invece proprio quello lì di Biofficina XD L'odore per me era davvero troppo forte, alla fine ho dovuto anche un po' sprecarlo per riuscire a finirlo e mi è dispiaciuto, ma non lo reggevo. Spero che tu lo tollererai meglio :*

      Elimina
  5. questo dovrei decisamente provarlo per i rossori, ti confesso che a me degli idrolati fa paura l'odore, ho paura che se non mi piace poi non riesco neanche a utilizzare il prodotto ._.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo più su a Caterina, a me è successa questa cosa proprio con quelli di Biofficina Toscana, e se hai questo timore, ecco non te li consiglio XD
      Questi di La Saponaria invece sono diversi, hanno un odore molto più delicato, meno intenso. Li avverti un secondo giusto quando li vaporizzi sul viso! Secondo me potresti stare tranquilla :-)
      Comunque questo qui di Hamamelis è quello che ha un sensore meno erbaceo e pungente, rispetto a quelli Salvia e Fiori d'Arancio che ho avuto modo di annusare. Io lo trovo piacevole come odore! ^_^

      Elimina
  6. Anche a me piacciono gli idrolati se non fosse che è un terno al lotto trovare questi di La Saponaria! Ogni volta che faccio un ordine su qualche sito o sono esauriti o non ci sono affatto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero! Mi ricordo che per riuscire a prendere questo di Hamamelis ho dovuto aspettare un po', perchè altre volte lo avevo trovato sold out. Si vede che vanno molto, forse il fatto che tonici e idrolati vengono snobbati è solo un mito :D

      Elimina
  7. Di questo brand ho utilizzato l'idrolato di rose (che non ho apprezzato come quelli di altri brand) e quello d'arancio (che ad oggi resta il mio favorito in assoluto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di provare quello di arancio :-) Per ora mi ha colpita il suo profumo, sa proprio di fiori di arancio, sembra di stare sotto un albero ad annusarli!

      Elimina
  8. Credo che questo faccia davvero al caso mio, soprattutto se è funzionale sul discorso della grana e su quello dei rossori ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì da davvero una mano a migliorare la situazione, infatti mi ha sorpresa non poco :D Se lo prendi fammi sapere come ti ci trovi! ^_^

      Elimina
  9. L'idrolato all'Hamamelis non l'ho mai provato ma penso potrebbe essere utile in inverno quando i rossori arrivano prepotenti :/
    Per adesso il mio preferito è quello ai Fior d'Arancio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo ai fiori d'arancio sembra quasi magico, ne siete tutte innamorate :D

      Elimina
  10. Io adoro gli idrolati!!! Questo di cui parli non l'ho provato (non di questa marca, intendo). Al momento sono pienissima di prodotti ma magari in futuro lo proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come facevamo prima a vivere senza idrolati?! Hai tutta la mia comprensione per essere strapiena di prodotti, purtroppo so cosa vuol dire. :D

      Elimina

Blogger Template Created by pipdig