Blog che tratta recensioni di cosmetici e makeup ecobiologici. Solo prodotti naturali.

giovedì 20 luglio 2017

Crema contorno occhi - Neobio

Come forse avrete letto sui social o ve ne sarete accorte, questo è stato un periodo molto di magra per il blog, ma quando si accavallano troppe cose tutte insieme non riesco proprio a gestirlo e finisce in standby per un po'. Vabbè, c'est la vie! Personalmente ho sempre voluto mantenere questo angolino come un'oasi di pace e spensieratezza, in cui scrivere con altrettanta quiete. Se affronto un periodo frenetico, oppure un periodo in cui sono più giù di corda, anche il blog finisce per risentirne, perchè alla fine è collegato anch'esso al mio stato d'animo (o al tempo materiale che ho a disposizione, ovviamente). L'importante è comunque poi tornare a riprenderne le redini :-)

neobio

Quindi ripartiamo con una recensione che avevo in mente già da un bel po' di scrivere, poichè è un prodotto che utilizzo da diverso tempo e ormai ho un'idea chiara in merito.
Sto parlando del contorno occhi di Neobio, acquistato alcuni mesi fa abbastanza alla cieca, in quanto non avevo in mente nessun contorno occhi specifico da acquistare, e quindi ho deciso di orientarmi su quello di Neobio, che mi sembrava coniugare un inci decisamente interessante ad un prezzo altrettanto allettante. Insomma, visto comunque il prezzo abbastanza contenuto mi sono detta: ma sì, proviamolo! Senza stare a pensarci troppo su.

Aqua (Water), Glycine Soja (Soybean) Oil*, Glycerin, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Polyglyceryl-3 Dicitrate/Stearate, Vitis Vinifera (Grape) Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Argania Spinosa Kernel Oil*, Isoamyl Laurate, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Parfum (Essential Oils), Rhus Verniciflua Peel Wax, Xanthan Gum, Acacia Senegal Gum, Sodium Stearoyl Glutamate, Sodium Levulinate, Sodium Lactate, Hydrolyzed Rhizobian Gum, Euphrasia Officinalis (Eyebright) Extract*, Polygonum Fagopyrum (Buckwheat) Seed Extract, Tocopherol, Lactic Acid, Caprylic/Capric Triglyceride, Sodium Anisate, Sodium Hyaluronate, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil*, Hydrogenated Vegetable Oil, Limonene, Linalool, Citronellol, Geraniol, Citral.

*Proveniente da agricoltura biologica

L'inci contiene in effetti diversi elementi interessanti, per esempio l'olio di soia, il burro di karitè, l'olio di vinaccioli, l'olio di mandorle dolci, l'olio di argan, l'estratto di eufrasia, l'estratto di semi di grano saraceno e acido ialuronico. Insomma, non si può certamente dire che sia un prodotto povero di ingredienti o vuoto, ma contiene invece diversi emollienti ed estratti decongestionanti ed antiage, utili proprio per la zona perioculare.

Inoltre il packaging, nella sua semplicità essendo costituito semplicemente da un tubetto di plastica, l'ho trovato molto comodo, perchè consente di far fuoriuscire il prodotto nelle giuste dosi senza eccedere, caratteristica abbastanza importante quando si parla di un cosmetico per il contorno occhi, in quanto si utilizza pochissimo prodotto per volta.

contorno-occhi-neobio

Sono meno soddisfatta invece del profumo del prodotto, nulla comunque di particolarmente sgradevole o che persista a lungo, anzi, è un profumo molto delicato e che si percepisce poco, però il mio naso non l'ha gradito particolarmente. Non so descrivervelo perchè non mi ricorda nulla in particolare, ma ci avverto delle note un po' amarognole che non ho trovato molto gradevoli.

Ma veniamo al punto della questione, ossia cosa effettivamente penso in merito all'efficacia del prodotto.
Avendolo utilizzato per alcuni mesi, la conclusione a cui sono giunta, ma che in realtà è stata anche l'impressione iniziale che si è riconfermata nel lungo periodo, è che è un prodotto secondo me adatto al contorno occhi di una persona giovane, senza troppe pretese o per chi non ama avvertire una sensazione unta, pesante o troppo nutriente intono alla zona oculare.
Per quanto riguarda me, che in linea generale invece amo i prodotti un po' più corposi (anche le creme per il viso per esempio, e chi mi legge da un po' sa anche quanto mi piacciano i cosmetici anidri) questo prodotto non ha soddisfatto le mie esigenze. Diciamo che ogni volta che lo applico ho come l'impressione di star utilizzando un prodotto molto leggero che non apporti nessuna reale efficacia, perchè dopo l'applicazione non avverto la zona nutrita, distesa o ammorbidita, come un po' mi aspetterei da un contorno occhi. Ma è anche vero che quando parliamo di prodotti per contorno occhi entriamo sempre in un campo molto soggettivo: c'è chi non ama prodotti troppo corposi e c'è chi invece li adora... Bisogna però anche tenere in considerazione il fattore età: nel momento in cui non si è proprio giovincelle alle prime armi, direi che questo contorno occhi non è consigliabile ma è sempre meglio orientarsi verso prodotti che attuino un'azione un po' più strong, che attenzione, non vuol dire necessariamente pastoni unti! Per esempio, tempo fa ho utilizzato il famoso Jalus Eyes di Fitocose di cui sono rimasta più che soddisfatta, ed era comunque un contorno occhi che non impiegava troppo tempo ad assorbirsi.

Questo di Neobio invece è sicuramente ad assorbimento rapido (nel giro di un minuto il mio contorno occhi se l'è già bevuto), ma ecco non ci ho comunque tratto dei riscontri particolarmente positivi in termini di nutrimento perchè per me è come applicarci su una cremina leggera. Nel leggere l'inci che comunque è tutt'altro che povero di emollienti mi sarei aspettata un maggiore nutrimento, ma si sa, la lettura dell'inci è comunque sempre molto relativa, cioè che conta realmente poi è la formulazione e il bilanciamento tra i vari ingredienti.

Quindi, amiche (e amici!) all'ascolto, ciò che mi sento di consigliarvi è: se cercate un prodotto leggero, senza troppe pretese, solo per apportare un pochino di nutrimento in più al vostro contorno occhi, prendetelo pure in considerazione, se invece ricercate un prodotto più corposo o un nutrimento importante, passate oltre.
Mi rendo anche conto che ora che siamo nel pieno della stagione estiva, non tutte le persone tollerano dei contorno occhi pastosi, magari soprattutto di giorno, quindi potrebbe essere da prendere in considerazione anche per questa stagione qui.

P.s. permettetemi una tenerezza: l'avevo già postata sui social, ma vorrei conservare anche qui sul mio blog lo scatto di questo prodotto mentre il mio gattino cercava di afferrarselo :D Nonostante io lo consideri un grande rompiballe, è un micetto a cui sono già affezionatissima, e questa foto ogni volta che la riguardo mi suscita anche una grande tenerezza. :')

neobio-contorno-occhi

Fatemi sapere se anche voi avete usato questo prodotto e che idea vi siete fatte in merito, oppure qual è invece il vostro contorno occhi del momento! 
Alla prossima! ^_^


SHARE:

6 commenti

  1. Bentornata cara, la tua assenza si sentiva!
    Non ho provato questo contorno occhi, ma inci e prezzo sono decisamente invitanti. Secondo me potrebbe andare bene in queste calde mattine estive, ma al momento non ho bisogni in questo senso (sono a metà dell'Alkemilla). In autunno invece prenderò assolutamente lo stick Latte&Luna. Nonostante non abbia grossa esperienza con i prodotti per il contorno occhi, sono molto attratta da quelli "pesantoni" (mi troverei bene anche con gli oli puri, ma ogni tanto mi fanno gonfiare/appannare un po' gli occhi :) )

    RispondiElimina
  2. Avevo letto una recensione simile alla tua di questo prodotto. Diciamo che al momento come idratante giorno sto usando una roba leggera ma la sera uso il Martina Gebhart. Ho una certa età ormai 😅

    RispondiElimina
  3. Amore il micetto *-* troppo carino!
    Vero, ti capisco, anche io sono così: in questo periodo ho dovuto staccare tutto a causa della sessione estiva, ma come hai detto tu, l'importante è tornare quando ci fa stare bene farlo :)
    Questo contorno occhi mi piacerebbe provarlo in questo periodo estivo, poichè d'estate io non sopporto assolutamente i prodotti corposi sul viso!

    RispondiElimina
  4. Devo devo devo tornare anche io!! Ma tu sai il perché della latitanza.
    Comunque: attualmente l'unico contorno occhi che mi ha piacevolmente sorpresa è quello di Biofficina, ma vorrei provarne di altri. Leggo di Latte&Luna da troppo e sarei curiosa di provarlo anche io come la cara Elisabetta u.u

    ti bacio e amo il gattino *_*

    RispondiElimina
  5. Ciccino il tuo micio! <3 Hai fatto più che bene a postarla *_*
    Viste le tue recensioni credo proprio che potrebbe fare a caso mio, in un prossimo ordine futuro potrei ficcarlo nel carrello. Ora sto utilizzando quello de Le Driadi di Tigotà che è bello corposo

    RispondiElimina
  6. Micino ladruncolo *_*
    Poco tempo fa ne stavo ponderando l'acquisto e non avevo trovato molte opinioni in merito, perciò grazie! In effetti come pensavo è poco ricco, ho fatto bene a buttarmi sul mio solito e sicuro contorno occhi Biofficina :)

    RispondiElimina

Blogger Template Created by pipdig